Account hackerato su FIFA 23, giocatore denuncia il “risarcimento” di EA

Account di FIFA 23 hackerato, giocatore denuncia il tipo di risarcimento che gli è stato dato da EA, e che sembra la beffa dopo il danno.

FIFA 23 è senza dubbio uno dei videogiochi più famosi del pianeta, con milioni e milioni di persone che ogni singolo giorno si fiondano su server di EA per farsi battaglia schierando in campo il proprio Ultimate Team. Il simulatore calcistico più famoso e apprezzato del mondo, che vanta un numero di giocatori assolutamente imbarazzante, e che ogni singolo giorno spinge sempre più persone a dare il massimo per rinforzare la propria rosa. E per farlo gli sviluppatori canadesi sono riusciti a trovare una formula che si basa su un equilibrio molto difficile da trovare: aggiungere sempre nuove carte, senza esagerare.

Attacco hacker su FIFA 23
Account violato su FIFA 23, risarcimento EA peggiora tutto (Videogiochi.com)

Tra le carte IF della settimana e tanti altri tipi di carte molto particolari che ogni settimana festeggiano eventi particolari o sfide uniche, EA Sports annuncia sempre nuovi tipi di giocatori e nuove carte uniche. E chi riesce a vincere molte partite e a spendere una quantità importante di tempo ogni singolo giorno sui server del gioco, e magari anche denaro vero tramite FIFA Points, spesso finisce col crearsi una squadra di veri e propri fuoriclasse, con cui sbaragliare la concorrenza. E questo attira dei malintenzionati.

FIFA 23, account hackerato subisce risarcimento ridicolo

L’ennesima storia di un account violato da malintenzionati è finito online, con un giocatore estremamente scontento di quanto accaduto. Il problema è stato registrato dall’utente whitemail128, un giocatore di FIFA 23 che fino a pochi giorni fa vantava una squadra di campioni assoluti. Un team che però, purtroppo, ora non possiede più. Il suo account è stato infatti hackerato da un malintenzionato, che ha immediatamente messo sul mercato tutti i giocatori che potevano essere scambiati, acquistandoli a sua volta ad una cifra ridicola, e poi ha scartato tutte le carte che non erano scambiabili.

FIFA 23 Toty
FIFA 23 toty Serie A

Un danno enorme, che ha ovviamente spinto il videogiocatore distrutto a contattate l’help di EA Sports, spiegado tutto. Tra peripezie ed attese piuttosto lunghe, alla fine c’è stato un segnale di vita dall’altra parte, ma non proprio quello che il giocatore si aspettava, anzi. Infatti possiamo parlare in tutto e per tutto di beffa oltre il danno.

Dopo il danno la beffa

L’utente ha rivelato che EA Sports ha risposto al suo caso caricando sull’account del videogiocatore la bellezza di 2474 monete. Parliamo di una cifra ridicola, una frazione dei 6 milioni di monete che valeva la sua squadra. “E’ una sconfitta sul breve periodo”, ha commentato l’utente amareggiato, “ma una vittoria sul lungo periodo perché smetterò di giocare con FIFA 23“.

Vi ricordiamo che c’è un grande gioco di Star Wars che vi aspetta gratis, e il folle motivo per cui un’app per smartphone sta bloccando un gioco PS5.

 

Impostazioni privacy