Nuovo aggiornamento di Minecraft rende giocare più… pericoloso

Minecraft, l’inossidabile mondo in perenne espansione creato da Mojang, si prepara alla versione 1.19.1 e dalle note rilasciate sembra tirare veramente una brutta aria per alcuni giocatori, che rischiano di non poter più mettere piede nel mondo a cubettoni.

Attenti a come vi muovete perché, nella nuova versione di Minecraft oltre ad esserci una serie di bug che sono stati sistemati nonché tempi di ricarica più lunghi per la duplicazione degli Allay ci sono anche novità per quello che riguarda i giocatori che violano i Community Standard del gioco.

Nuovo aggiornamento di Minecraft rende giocare più... pericoloso
Nuovo aggiornamento di Minecraft rende giocare più… pericoloso (foto: Mojang)

In particolare questa novità si lega a una delle nuove funzioni che è stata aggiunta molto di recente alle chat, da cui adesso è possibile segnalare i giocatori che si comportano male. Riguardo però la funzione, che è stata attivata ma non esaminata attentamente o spiegata da Mojang, aspettiamo di avere un post che entri nel dettaglio. Nel frattempo, ecco tutto quello che arriverà il prossimo 28 giugno con il release della nuova versione 1.19.1 di Minecraft.

Minecraft, arrivano la stretta e i ban

La novità in arrivo il prossimo 28 giugno, come accennavamo, si lega a doppio filo a una delle nuove funzioni presenti nella chat. Se qualcuno non si comporta seguendo quelle che sono le linee guida della community di Minecraft, per esempio minacciando verbalmente altri giocatori, c’è ora la funzione che permette di segnalare il messaggio e chi lo ha scritto in maniera un po’ più diretta.

Nuovo aggiornamento di Minecraft rende giocare più... pericoloso
Nuovo aggiornamento di Minecraft rende giocare più… pericoloso (foto: Mojang)

I giocatori che vengono segnalati sono poi sottoposti a un controllo e nel caso in cui effettivamente abbiano violato le linee di condotta della community di Minecraft sono sottoposti a un ban. La novità che arriverà a partire da martedì prossimo è che per chi è stato oggetto di una segnalazione ed un conseguente ban apparirà un nuovo messaggio nel momento in cui cercano di andare a giocare online e nei Realm. Su questo messaggio potranno leggere che sono stati bloccati dall’accesso alla componente online, il motivo per cui sono stati bloccati e la durata del ban nei loro confronti. Si tratta quindi di un aggiornamento che, molto probabilmente, ha lo scopo principale di fare pulizia nella community di Minecraft dove, nonostante una generale serenità, ogni tanto si verificano situazioni decisamente spiacevoli.

Per chi volesse sperimentare da subito la nuova versione c’è già il pre-release di Microsoft Java Edition. Come fa anche il sito ufficiale del gioco di Mojang, vi ricordiamo che se volete caricare il pre release fatelo in una cartella diversa rispetto al mondo principale in cui giocate, dato che c’è la possibilità che questo venga corrotto e divenga inutilizzabile.