Annunciato anime di Stone Ocean: la sesta serie di Jojo

Nella giornata di ieri è stato finalmente annunciato durante l’evento in live streaming che David Productions animerà Stone Ocean, la sesta serie del manga delle Bizzarre Avventure di Jojo, di Hirohiko Araki.

stone ocean
Fonte: “David Productions”

L’annuncio è arrivato in occasione di The Inherited Soul, uno degli eventi celebrativi più grandi che abbiano mai coinvolto le Bizzarre Avventure di Jojo. La sesta serie del celebratissimo manga, appartenente ad uno dei fumettisti giapponesi più influenti di sempre, prenderà finalmente vita grazie a David Productions, che storicamente si occupa di animare ogni arco narrativo del manga.

Leggi anche –> Watch Dogs Legion, notizie succose dal recente Reddit AMA

Stone Ocean arriverà

stone ocean
Stone Ocean, la sesta serie del manga shonen Le Bizzarre Avventure di Jojo, riceverà un adattamento anime. Fonte: “David Productions”

David Productions, quindi, porterà sugli schermi del mondo intero l’ultima battaglia della famiglia Joestar, intrecciata a filo doppio con Dio Brando e il suo retaggio tramite il Filo Rosso del Destino. La protagonista sarà Jolyne Kujo, la figlia del protagonista della terza serie, Jotaro Kujo, che si troverà alle prese con l’ambiente durissimo del carcere di Green Dolphin Street, in Florida.

Leggi anche –> The Witcher 2, nuovi attori per Geralt e Vesemir nel cast

L’annuncio della produzione della serie animata, tuttavia, arriva senza una data di pubblicazione, che lascia in sospeso innumerevoli fan in attesa di sapere quando potranno finalmente vedere animato un prodotto che, dalla sua pubblicazione, dal 2000 al 2003, era rimasta fissa, inchiostro su carta.

Tuttavia, viene rivelata la doppiatrice che darà la voce al personaggio di Jolyne: Fairouz Ai, nota per aver dato vita al personaggio di Phina in Fire Emblem Heroes e San Kagura in Magia Record: Puella Magi Madoka Magica Side Story.

Non vediamo l’ora che venga annunciata una effettiva data di lancio per l’anime e, oltre tutto, che venga anche annunciata in via ufficiale in che modo il pubblico italiano possa consumare Stone Ocean. Infatti, si potrebbe pensare ad un mantenimento della tradizione che vede in VVVVID il principale mezzo di trasmissione grazie alle puntate trasmesse in simulcast. Tuttavia, la pagina ufficiale di Crunchyroll ha celebrato l’annuncio con un post e potremmo, probabilmente, aspettarci che verrà distribuita tramite i loro canali come accadde per Stardust Crusaders.

LINK UTILI