Atteso videogioco spaziale è stato rinviato, la nuova data è lontana

Attesissimo videogioco spaziale è appena stato rinviato, ci sono brutte notizie per i videogiocatori di tutto il mondo.

Un altro caso di gioco rinviato. Purtroppo questo fenomeno sta diventando sempre più diffuso e, a dirla tutta, sta anche iniziando un po’ a stancare. Perché è assolutamente vero che da videogiocatori si preferisce avere un gioco fatto e finito al lancio, senza compromessi o problemi tecnici. Ed è altrettanto vero che anche il più piccolo dei progetti può improvvisamente complicarsi in modi che non avevamo previsto e non credevamo possibili. Tuttavia si parla in pratica di una regola non scritta che accomuna sempre di più i videogiochi, di tutti i livelli, ma soprattutto i grandi titoli tripla-A.

Atteso videogioco spaziale è stato rinviato, la nuova data è lontana
Atteso videogioco spaziale è stato rinviato, la nuova data è lontana

Che la posta in gioco sia altissima e nessuno voglia sbagliare è ovvio e comprensibile, però forse bisognerebbe essere più cauti con le date d’uscita e con i reveal trailer. Anche perché si rischia di creare un danno alla propria immagine più che aumentare l’hype, dato che la relazione con i videogiocatori inizia parecchio male. Speriamo soltanto che tutta la pazienza che ci sta chiedendo il mondo dei videogiochi, nel prossimo futuro, venga ripagata. In tanto un nuovo e atteso videogioco fantascientifico è stato ufficialmente rinviato.

Videogioco spaziale rinviato, in arrivo nel 2023

Sono tantissimi i giochi fantascientifici in arrivo, con trame importanti e promesse di mondi sensazionali e unici. Da questo punto di vista si può anche ad arrivare a pensare che il genere dominante nel prossimo furuto potrebbe essere proprio lo Sci-Fi, che spinge al massimo le nuove console e le nuove schede grafiche. Purtroppo però, ci sino brutte notizie. Uno dei giochi più interessanti in arrivo per gli appassionati di fantascienza, ovvero ARC Riders, è stato ufficialmente rinviato.

ARC Raiders è un gioco ambizioso e useremo questo tempo per espandere l’esperienza e permettergli di raggiungere il suo massimo potenziale”, hanno scritto gli sviluppatori in un post ufficiale sulla pagina Twitter del titolo. Per ora non c’è un mese o un giorno in particolare, ma soltanto un generale “2023”. Intanto vi segnaliamo delle offerte Amazon da non lasciarsi sfuggire, e un videogioco per PS1 che vale una fortuna.