Bethesda conferma, il QuakeCon si farà ma solo online

Il QuakeCon, l’evento che Bethesda organizza ogni anno per festeggiare i propri titoli con i propri fan, si farà anche quest’anno. Ma sarà un evento soltanto online.

Bethesda conferma, il QuakeCon si farà ma solo online
Bethesda conferma, il QuakeCon si farà ma solo online (foto: youtube)

Come altri eventi e fiere, anche il Bethesda QuakeCon 2021 non si svolgerà in presenza. Il publisher ha confermato di voler realizzare l’evento ma di volerlo fare online. La fiera dedicata al mondo Bethesda si svolgerà nella terza settimana di agosto.

Mancano al momento dettagli sui titoli che dovremmo vedere. Ma si tratta di una buona notizia comunque per i fan che l’anno scorso erano rimasti orfani dopo che Bethesda e ID Software avevano deciso di cancellare l’edizione 2020 e rimaneggiarla online a causa dei problemi logistici legati alla pandemia.

Il QuakeCon 2020 era stato sostituito, un po’ in fretta e furia veramente, da una serie di contenuti mandati in streaming, un torneo dedicato agli esports e alcune iniziative benefiche. Anche quest’anno si tratterà di un evento in streaming, con opportunità per la beneficenza, come si legge sulla pagina aperta per l’occasione, ma sicuramente con un anno di tempo per prepararsi non potrà che essere un prodotto migliore del già buono Bethesda QuakeCon 2020.

Leggi anche –> Seth Rogen contro James Franco, tra divorzio e accuse

Bethesda e i piani per il nuovo QuakeCon 2021

Bethesda conferma, il QuakeCon si farà ma solo online
Bethesda conferma, il QuakeCon si farà ma solo online (foto: youtube)

Sul sito ufficiale si legge anche che la motivazione che, com’è logico, è ancora una volta la sicurezza: “Per la sicurezza del nostro staff, dei volontari e della community, il QuakeCon di quest’anno sarà di nuovo un evento solo digitale“. Ma già nell’annuncio Bethesda sta cercando di trasmettere comunque positività “avremo tutta la pace, l’amore e i razzi – da remoto – dal 19 al 21 agosto”.

Il QuakeCon 2021 che si sposta di nuovo online per motivi legati alla pandemia è soltanto un altro degli eventi che popoleranno l’estate dei videogiocatori. Giugno sarà, per esempio , il mese dello E3, pur con tutte le grandi defezioni di quest’anno. E anche la GamesCon 2021 passerà ad un evento completamente digitale. Nel caso della GamesCon si tratta di una specie di resa perché fino all’ultimo gli organizzatori avevano cercato di trovare la quadra del cerchio organizzando un evento ibrido che fosse online ma con alcuni momenti anche di persona. Cosa che alla fine non succederà. La GamesCon si svolgerà dopo il QuakeCon di Bethesda, alla fine di agosto.

Se vogliamo trovare un aspetto positivo nella pandemia globale che ci ha colpito, probabilmente il fatto di ripensare questi eventi di massa per poterli rendere fruibili a un pubblico che non si può spostare fisicamente è decisamente un passo avanti. Perché, se è vero che ci mancano le folle e l’emozione della fiera in presenza, è anche vero che con un evento online assisteremo sicuramente a una democratizzazione della partecipazione in quanto basterà una connessione a internet, almeno nella stragrande maggioranza dei casi, per poter partecipare in diretta a degli eventi che di solito danno il loro meglio solo per chi si trova fisicamente sul posto.

Leggi anche –> Assassin’s Creed Valhalla, trailer di lancio del DLC L’Ira dei Druidi – VIDEO

Non è certo la prima volta che questi eventi vanno in streaming, ma sono le prime volte in cui lo streaming è l’unico mezzo e quindi va sfruttato al meglio.

LINK UTILI

Bethesda conferma, il QuakeCon si farà ma solo online
Bethesda conferma, il QuakeCon si farà ma solo online (foto: youtube)