Bloodborne per PS1, ecco come sarebbe stato – VIDEO

Bloodborne per PS1 è il progetto di una sviluppatrice indipendente che sta ricreando il gioco come fosse uscito negli anni ’90.

Bloodbone è uno dei soulslike più famosi e apprezzati del mondo. Il videogioco, sviluppato da From in esclusiva per Playstation 4, ha avuto un incredibile successo, portando il pubblico in un racconto degli orrori che è difficile dimenticare. Infatti parliamo di un’opera che ha avuto una eco molto forte, al punto che ancora oggi, a distanza di anni, in tanti chiedono un secondo capitolo. O quantomeno una remasterd del titolo per Playstation 5, magari facendo in modo che il frame rate possa essere vicino ai 60, e non bloccato a 30, per rendere l’esperienza davvero incredibile. Ancora una volta ci troviamo a domandare però: chissà come sarebbe stato Bloodborne per PS1.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Xbox e PlayStation alla ricerca di nuovi sviluppatori?

Bloodborne per PS1, ecco come sarebbe stato – VIDEO

Bloodborne PS1 hunter's Dream
Bloodborne PS1 hunter’s Dream (screenshot via Twitter)

Oggi abbiamo la risposta. Una sviluppatrice indipendente sta lavorando per creare una copia di Bloodbone pensata per girare su Playstation 1. Parliamo di una piattaforma che è uscita 20 anni fa e che quindi non ha una potenza di calcolo neanche lontanamente paragonabile a PS4. Ecco il risultato, che resta davvero pregevole.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Final Fantasy VII Remake non sarà più un’esclusiva PlayStation?