Call of Duty Warzone risolve un fastidioso bug

Grazie ad una nuova patch, Activision risolve un fastidioso quanto curioso bug per Call of Duty Warzone recentemente emerso.

call of duty warzone bug
Activision risolve un fastidioso bug (foto: YouTube).

La quarta stagione è arrivata sia per Call of Duty Warzone che per Black Ops Cold War nonostante, come spesso succede, siano emersi alcuni bug, spesso fastidiosi e, alcune volte, curiosi e particolari.

In quest’ultimo caso rientra anche quella che la rete ha rinominato la “porta assassina”: quasi colti da una maledizione, i giocatori che toccavano la porta dell’area di Verdansk vedevano il proprio personaggio quasi istantaneamente abbattuto. Inquietante quanto assai suggestivo, questo bug è stato però risolto dalla nuova patch.

Call of Duty Warzone, la nuova patch risolve alcuni bug

call of duty warzone bug
Immagine di gioco (foto: sito ufficiale).

Questa recente patch corregge dunque il bug della porta assassina, che non sarà più ora in grado di mietere vittime indifese nella miniera salina di Verdansk; inoltre, gli sviluppatori sono intervenuti su una delle armi più in voga fra i giocatori di Warzone e Black Ops Cold War, ovvero l’LMG, recentemente introdotto grazie alla quarta stagione e ora nerfato.

Considerata la continua presenza di bug sul videogioco, ormai una vera e propria costante sin dal momento del lancio, è probabile che ci sarà presto un nuovo aggiornamento; aspettiamoci inoltre altri interventi sul bilanciamento delle armi, con tutte le scelte effettuate direttamente dallo studio creativo.

Prima di altri aggiornamenti di routine però, potrebbe esserci un grande evento per i videogioco; stando ad alcuni report, pronta ad arrivare una nuova grandissima mappa (forse la più grande mai lanciata fino ad ora) chiamata Vanguard.

Leggi anche –> Indiana Jones, quando arriva il nuovo videogioco? Gli aggiornamenti

Leggi anche –> Sviluppatore crea un gioco grazie a Laboratorio di Videogiochi – VIDEO

Questa porterà tutti i giocatori indietro nel tempo alla Seconda Guerra Mondiale, con diversi contenuti dedicati all’area dell’oceano Pacifico; con la nuova ambientazione ispirata al sanguinoso e tragico secondo conflitto mondiale, arriveranno anche nuove armi e nuovi veicoli.

L’intenzione di Activision è quella di aumentare ancora di più la base di videogiocatori del titolo, già composta da oltre 100 milioni di utenti; in molti già si aspettano un successo travolgente come quello di Verdansk.

La console Sony (foto: YouTube).