Caos nell’aeroporto, struttura evacuata: colpa di Playstation – VIDEO

Per colpa di una console PlayStation un intero terminal di un aeroporto è stato evacuato per un allarme bomba.

La storia arriva da Twitter dove è stato pubblicato proprio un video nel momento in cui è stato annunciato agli altoparlanti che occorreva evacuare il terminal a dell’aeroporto Logan di Boston. E la colpa è stata tutta di una, a quanto pare, console PlayStation ridotta talmente tanto male che gli agenti della sicurezza nel momento in cui una valigia è passata sotto lo scanner non sono riusciti a capire che cosa stavano guardando.

Caos nell'aeroporto, struttura evacuata: colpa di Playstation - VIDEO
Caos nell’aeroporto, struttura evacuata: colpa di Playstation – VIDEO (foto: Unsplash)

Che cosa ci facesse quella console PlayStation nel bagaglio a mano di un passeggero rimane un mistero. Quello che si sa per ora è che la valigia sarebbe dovuta salire su un volo della Delta Airlines.

Una PlayStation che è una bomba, allarme a Boston

Con la situazione internazionale che viviamo, e in realtà con il trauma che tutto il mondo e in particolare gli Stati Uniti ancora devono superare dall’attacco alle Torri Gemelle dell’11 settembre 2001, i controlli ai terminal degli aeroporti sono una questione davvero delicata. Per questo motivo tutti tengono gli occhi aperti. Forse un po’ troppo aperti.

Caos nell'aeroporto, struttura evacuata: colpa di Playstation - VIDEO
Caos nell’aeroporto, struttura evacuata: colpa di Playstation – VIDEO (foto: twitter)

Se vi è capitato di volare negli ultimi 10 anni e di portare con voi per esempio un computer portatile con il suo caricabatterie oppure una macchinetta fotografica con qualche accessorio, avrete sicuramente imparato che per evitare lunghe code ai controlli è sempre meglio dividere il computer dalla propria batteria e dall’alimentatore (qualcosa che visto da uno scanner può sembrare un pericoloso aggrovigliamento di fili) e far viaggiare i tre oggetti in tre valigie diverse se possibile. Ma sicuramente il passeggero o la passeggera che nella valigia portava una vecchia PlayStation ammaccata e rovinata non deve aver pensato che quel suo reperto archeologico avrebbe potuto generare panico al punto da far partire le operazioni di evacuazione di tutto un terminal.

Come riportato dalla Polizia dello Stato del Massachusetts tutto è avvenuto intorno alle 4 del pomeriggio ora locale. Quello che ha fatto partire l’allarme era una “console PlayStation che era in uno stato di degrado a causa dei danni e dell’età. (…) Le condizioni della console hanno causato anomalie nelle immagine prodotta nel momento in cui è stata passata ai raggi x, causando così l’allerta di chi si occupava dello scanner”: questo il resoconto proprio del rappresentante della polizia di stato del Massachusetts Dave Procopio. Sui social, e in particolare su Twitter, sono stati pubblicati quasi in tempo reale video nel momento in cui il terminal veniva evacuato. Per fortuna senza scene di panico.