COD Black Ops novità, la nuova mappa Firebase Z su Zombies

Treyarch è fiera di presentare la nuova mappa di COD Black Ops Zombies. Si chiama Firebase Z, ecco che cosa prevede e come si sviluppa 

Precedentemente piccole anticipazioni al riguardo, ora sembra sia ufficiale e questo piace a molti utenti. Treyarch ha annunciato, sul sito ufficiale di Call of Duty l’inserimento della mappa Firebase Z in COD Black Ops Zombies.

La mappa Firebase Z viene descritta dai rappresentanti di Activision come la perfetta sorpresa infernale per tutti i fan e gli amanti di Zombies. Questo mentre continua la storia dell’Etere Oscuro, che sta ricevendo sempre più consensi. Dal 4 febbraio è disponibile la nuova mappa di Call of Duty Black Ops Zombies, in versione completamente gratuita.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Nintendo Switch e Nintendo Switch Lite si confermano console del Natale

COD Black Ops Zombies e la nuova mappa Firebase Z

COD Black Ops Zombies
COD Black Ops Zombies (screenshot YouTube)

Il compendio di Treyarch che va ad accompagnare la rivelazione di Firebase Z, aiuta ad inquadrare la cronologia dell’ambientazione. Con essa anche le attività a sfondo horror che vanno a completare l’ambientazione della mappa. La novità di Treyarch prevede che, con la distruzione del sito Projekt Endstation nella Seconda Guerra Mondiale si sposta l’attenzione. Dopo aver indagato sull’anomalia ultraterrena dell’Etere Oscuro in Polonia, ora il Requiem si sposta sull’ultimo sito che ha subito l’epidemia. Si tratta proprio dell’Avamposto 25 noto appunto con il nome in codice di Firebase Z.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Epic Games, gioco gratis della settimana: c’è Star Wars

Sicuramente ogni fedele della saga ha già l’acquolina in bocca. Non resta che attendere altri dettagli riguardanti la mappa e le sue novità. Intanto è possibile giocare, dal 14 gennaio, gratuitamente a Black Ops Cold War Zombies. L’iniziativa promozionale lanciata da Activion è disponibile fino al 21 gennaio. Si potranno testare le modalità Die Maschine e Frenesia su PC, PS4, Xbox One, PS5 o Xbox Series X/S.