CoD Warzone, un giocatore ha appena fatto l’impossibile – VIDEO

Call of Duty Warzone continua ad essere uno dei giochi più apprezzati, gli aggiornamenti si susseguono e così anche i giocatori sono stimolati a provare l’impossibile. Come la storia che vi raccontiamo.

Infatti quello che un giocatore dello sparatutto di Activision è riuscito a fare riguarda proprio un pezzo di mappa che è stato aggiunto con l’ultimo aggiornamento. Anche se la sua impresa si è trasformata in un suicidio. Almeno per ora.

CoD Warzone, un giocatore ha appena fatto l'impossibile - VIDEO
CoD Warzone, un giocatore ha appena fatto l’impossibile – VIDEO (foto: Activision)

Con l’ultimo aggiornamento per Call of Duty sono infatti atati aggiunti molti contenuti. Tra questi c’è la nuova isola denominata Rebirth, nuova perché è stata ristrutturata e sono stati aggiunti alcuni nuovi punti di interesse. E tra questi punti di interesse ci sono tre bunker, che però per ora non possono essere esaminati dato che la porta viene tenuta chiusa. Activision, anche su Twitter, ha lasciato intendere che ben presto saranno accessibili. Ma perché aspettare?

CoD Warzone, come ti scassino il bunker

La storia di come questo giocatore è riuscito a scassinare virtualmente la porta gialla di uno dei tre bunker sparsi sulla nuova isola Rebirth è ovviamente passata attraverso i social e in particolare attraverso Twitter. Sul social dell’uccellino azzurro infatti l’utente @BobNetworkUK ha condiviso un breve video del momento in cui, facendo un po’ di gioco di squadra, è riuscito a sfruttare un glitch ed è finito dall’altra parte del portone blindato a strisce gialle e nere.

CoD Warzone, un giocatore ha appena fatto l'impossibile - VIDEO
CoD Warzone, un giocatore ha appena fatto l’impossibile – VIDEO (foto: Activision)

Trattandosi però di un’attività che, di nuovo, sfrutta un piccolo bug nel codice sorgente del gioco, ovviamente non c’è modo di uscire. Ma, dato che tutti quanti ci stavamo un po’ chiedendo che cosa caspiterina ci sarebbe stato dentro questi tre bunker, ringraziamo in coro Bob per essersi immolato e aver risolto l’arcano. Il modo in cui Bob è riuscito a scassinare l’ingresso del bunker ha sfruttato un glitch che si presenta nel momento in cui avviene una collisione tra un giocatore e un mezzo guidato da un altro giocatore. La collisione sposta il giocatore a piedi e in questo caso la traslazione avviene ignorando la porta chiusa.

Tutto quello che c’è dentro è interessante anche se, come già detto, per ora la missione portata a termine da questo utente di Twitter è senza ritorno dato che da dentro il bunker non c’è modo di tornare con il bottino. Possiamo comunque iniziare a organizzare le attività quando quelle che Activision chiama Golden Vault verranno ufficialmente aperte.