Cyberpunk 2077, tester arriva a 175 ore: “Non ho ancora finito il gioco!”

Cyberpunk 2077, tester arriva a 175 ore ma ci tiene a sottolineare che non ha ancora finito il gioco.

Cyberpunk 2077 continua ad essere oggetto di tante voci e riflessioni, con le persone che non attendono altro che il suo lancio ufficiale per poter mettersi pad alla mano nei panni di V. La voglia di vivere Night City con tutte le sue particolari opzioni e personalizzazioni estetiche e tecnologiche a portata dell’utente fanno del gioco di CD Project Red uno dei più desiderati di sempre. E’ infatti un titolo che è stato annunciato in un evento della casa polacca nel lontano aprile del 2012, arrivando quindi al suo ottavo anno di esistenza in termini di “nomea”. L’attesa è ancora lunga, ma intanto alcuni interessanti dettagli continuano a filtrare sul web, con la testimonianza diretta di un giocatore che non ha eguali.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> PS5: influencer rivende la console a 1300 euro dopo sole 24 ore

Cyberpunk 2077, tester arriva a 175 ore: “Non ho ancora finito il gioco!”

A parlare è stato il beta tester di CD Project Red, Lukasz Babiel, che ha fatto un tweet sul suo account ufficiale, parlando dell’esperienza che sta vivendo nei panni di V per il solito controllo qualità, che nell’azienda polacca è particolarmente difficile da superare. In particolare sta facendo molto discutere il fatto che abbia pubblicato una foto parlando della propria avventura, con ben 175 ore giocate, una quantità enorme. Tuttavia l’uomo ci tiene a specificare che non ha ancora finito il gioco, volendo e dovendo ancora fare tantissime cose nel mondo di gioco. Quindi Cyberpunk 2077 potrebbe essere veramente enorme.

POTREBBE INTERESSARTI –> Playstation 5, VRR in arrivo: la promessa di Sony agli utenti