Disponibile il nuovo videogioco di Zorro, doppiato anche in italiano

Non si vede molto spesso un videogioco che abbia come protagonista Zorro, la volpe del Mexico che lasciava il suo marchio inconfondibile sui nemici ricamando con il suo fioretto. Ci hanno pensato NACON, PVP GAMES e BKOM studios a farci tornare bambini.

Il gioco si chiama Zorro The Chronicles ed è già disponibile su tutte le piattaforme. Fa per voi? Di certo è pensato per le famiglie e ha addirittura tutti i dialoghi doppiati in italiano il che la dice lunga sul suo target audience. Ma c’è Zorro e quindi tutto è concesso.

Disponibile il nuovo videogioco di Zorro, doppiato anche in italiano
Disponibile il nuovo videogioco di Zorro, doppiato anche in italiano (foto: Nacon)

La base di partenza, più che il famoso e ormai d’annata telefilm, è la nuova serie animata e dalla serie animata sono mutuati lo stile dei personaggi e degli ambienti. A livello di meccaniche siamo di fronte a un titolo molto movimentato ma piacevole con anche la possiiblità di non interpretare Zorro ma di vestire i panni di Ines, sua sorella.

Zotto The Chronicles, il videogioco veloce come il vento

Come accennavamo prima, il videogioco Zorro The Chronicles è tratto in realtà dall’omonima serie animata, prodotta da Cyber Group Studios, in collaborazione con John Gertz, Zorro Production Inc per France Télévisions e RAI. La serie animata di partenza è un prodsotto internazionale apprezzato con addirittura una nomiation a 13ª edizione del Premio Export nella categoria “Animazione” da TV France International, il nuovo ramo audiovisivo di UniFrance, e per il Festival Cartoons on The Bay Pulcinella Awards, nella categoria “Miglior serie televisiva per bambini”.

Disponibile il nuovo videogioco di Zorro, doppiato anche in italiano
Disponibile il nuovo videogioco di Zorro, doppiato anche in italiano (foto: Nacon)

Ovviamente, quindi, non c’è nulla di violento e tutto si risolve si con scontri e colpi di fioretto ma senza calcare troppo la mano. Questo non significa però che il gioco non possa avere un appeal più ampio anche tra i giocatori adulti. Più che uno spadaccino, Zorro ricorda un giovane Indiana Jones che contrappone ai malvagi, capitanati da Monasterio, l’ingegno e gli stratagemmi. Lo scopo finale è, comunque, portare giustizia e far trionfare il bene.

Il videogioco è appena uscito e se volete prenderdi un po’ di tempo per tornare piccoli, lo trovate in realtà per tutte le piattaforme: PC, PlayStation®4, PlayStation®5, Xbox One, Xbox Series X|S e Nintendo Switch.