DOOM Eternal, i dettagli sulla nuova modalità in arrivo

Gli sviluppatori preannunciano una nuova modalità in arrivo per DOOM Eternal, che andrà a sostituire Invasion.

doom eternal
Nuova modalità in arrivo per il videogioco (foto: YouTube).

Eternal  ha avuto un grandissimo successo sia in termini di pareri positivi che per quanto riguarda il lato economico; il titolo Bethesda ha incassato  la cifra record di $ 450 milioni in soli pochi mesi (il migliore al lancio per l’azienda) che sono destinati ad aumentare anche grazie alla  versione anche per console di nuova generazione.

Dal 29 giugno, disponibile un aggiornamento che permette di giocare al videogioco su PS5 e Xbox Series X/S, con relativi miglioramenti grafici; su PS5 sono disponibili tre modalità, quella performance (a 1584p e 120fps), quella bilanciata (a 2160p e 60fps) e quella ray tracing, a 1800p e 60fps, così come per Xbox X (con la modalità performance superiore, a 1800p). Su Xbox S, invece, non è presente il ray tracing.

E mentre da qualche giorno ci stiamo godendo il titolo su console next-gen, arrivano ora informazioni da id Software sulla nuova modalità in arrivo, che andrà a sostituire Invasion.

DOOM Eternal, la modalità Orda

doom eternal
Immagine dal gameplay (foto: YouTube).

Come annunciato dal producer Marty Stratton con un comunicato ufficiale, dove si parla del recente Aggiornamento 6 (che ha portato l’uscita della versione per next-gen e di The Ancient Gods Parte 2); questo doveva portare anche la modalità Invasion ma, come sottolineato da Stratton, la pandemia ne ha rallentano notevolmente i lavori, convincendo gli sviluppatori a impiegare le loro energie per qualcos’altro.

“Tenendo conto dei gusti del pubblico, abbiamo deciso di sostituire la modalità Invasion con una modalità Orda” spiega Stratton, convinto che questa nuova modalità possa dare ai giocatori la varietà e il giusto livello di sfida che bramano da tempo.

Leggi anche –> Papà di Mass Effect crea studio indipendente: “Siamo Humanoid”

Leggi anche –> The Boys, in arrivo un videogioco per la serie Amazon Prime?

Promessi poi ulteriori sforzi per migliorare il gameplay, il bilanciamento e aggiungere una nuova mappa; informazioni a riguardo arriveranno al QuakeCon di agosto. Id Software ha avuto quindi l’intelligenza di capire le difficoltà del momento e i gusti del pubblico, decidendo di far di necessità virtù e andando incontro alla propria community; a questo punto quindi, non ci resta che attendere agosto.