DREAMERS presentato ufficialmente, arriva il gioco in 3D PlaySys

DREAMERS presentato ufficialmente da PlaySys; scopriamo il nuovo videogioco in 3D che promette una valanga di emozioni.

PlaySys presenta ufficialmente il suo nuovo titolo, DREAMERS, che porterà i giocatori in un open-world; le avventure, in 3D, saranno caratterizzate da gameplay diversi, con le emozioni dietro l’angolo.

Il titolo, primo per console dello studio milanese, arriverà nella seconda metà di questo 2021; attualmente confermato solo l’arrivo su PlayStation, ma ulteriori novità sulle altre console verranno presto rivelate.

Leggi anche –> Xbox Game Pass aggiungerà presto uno dei migliori giochi del 2020

DREAMERS, il titolo 3D PlaySys

DREAMERS
Un’immagine dal videogioco PlaySys (fonte: comunicato stampa).

Il gioco si aprirà con l’arrivo di una misteriosa lettera, che porterà i giocatori verso avventure in un mondo ancora inesplorato. Durante l’esplorazione, avverrà l’incontro con diversi personaggi, col giocatore messo alla prova da vari enigmi e sottogiochi.

Gran parte del gioco si svolge in sinlge-player, ma in specifici ambienti ci sarà anche la possibilità di usare il multi-characters cooperativo. Saranno presenti puzzle ambientali e sfide di tanti tipi, veicoli da guidare e potenziare in stile mobile game, così come una vasta mappa da scoprire, oggetti da collezionare e quest da portare a termine.

Nel gioco vengono affrontate tematiche importanti della quotidianità dell’individuo, come la famiglia, la burocrazia e le delusioni che, a volte, ne conseguono. Per quanto riguarda l’aspetto grafico, l’intero titolo è sviluppato in  3D; come si può vedere, la scelta per quanto riguarda i colori è molto particolare

Leggi anche –> League of Legends competitivo, torna il PG Nationals Spring Split

Il gioco si presenta con una grafica non fotorealistica e dai tratti spigolosi, volutamente low-poly, per creare un disequilibrio tra la narrazione e lo stile visivo definito da colori vividi e rassicuranti.