Elden Ring, Bandai Namco manda una spada vera ad un giocatore

Il mondo di Elden Ring si regge su un equilibrio precario in tutto balla sul filo di una lama. Una lama che ora Bandai Namco ha deciso di inviare come omaggio a un giocatore molto, molto speciale.

Nel prodotto creato da FromSoftware i personaggi strani abbondano e molti di loro sono diventate vere e proprie celebrità di internet. Ma questo ruolo di celeb porta con sè, ovviamente, anche un buon numero di hater e quello che si è scatenato su Twitter ne è la dimostrazione.

Elden Ring, Bandai Namco manda una spada vera ad un giocatore
Elden Ring, Bandai Namco manda una spada vera ad un giocatore (foto: Bandai Namco)

Come è possibile che davvero ci sono tante persone che non riescono mai ad essere semplicemente contenti per qualcuno che riceve un premio e devono rimestare nella melma per poi lanciargliela addosso cercando di rubargli un po’ la scena? E per contrastare questi comportamenti ecco il nostro personale: Congratulazioni!

Elden Ring, Bandai Namco e l’omaggio del secolo

Elden Ring è un universo cattivo e spietato nel più puro stile FromSoftware eppure, nei mesi, qualche piccola luce di cooperazione si è accesa. Una in particolare l’abbiamo trattata anche noi su queste pagine. Ve lo ricordate Let Me Solo Her? Il lottatore vestito solo della sua dignità e di un paiolo con due katane che si apposta nei pressi del covo di Malenia con il suo simbolo e può essere evocato per farsi aiutare nell’eliminazione di quello che è il boss peggiore di tutto il gioco?

Elden Ring, Bandai Namco manda una spada vera ad un giocatore
Elden Ring, Bandai Namco manda una spada vera ad un giocatore (foto: Twitter)

FromSoftware ha deciso di riconoscere pubblicamente l’operato di Let Me Solo Her, Klein Tsuboi su Twitter, inviandogli un regalo molto speciale: una spada vera, un disegno che lo ritrae mentre batte Malenia, una litografia e un mantello. La spada, fanno notare sul social, non è una di quelle che il personaggio usa nel gioco ma poco male. Il riconoscimento da parte del developer è ciò che conta.

Ma a quanto pare qualcuno non riesce a essere contento o meglio non riesce a capire il motivo utlimo per cui a Tsuboi è stato fatto questo omaggio. Alcuni messaggi, cattivi a dir poco, dichiarano che si tratta di una stupidaggine visto che altri giocatori hanno battutto altri boss altrettanto potenti moltissime volte. Ma a chi fa questi commenti sfugge un particolare: LMSH non ha ucciso Malenia 2mila volte da solo tanto per passare il tempo, si è offerto migliaia di volte di aiutare altri giocatori. E’ quello che FromSoftware ha riconosciuto. E che anche noi riconosciamo come valore.