Elden Ring, una scoperta fa rabbrividire i videogiocatori

Elden Ring continua a stupire grazie ai suoi mille segreti nascosti dietro ogni angolo di gioco, questa volta però un giocatore è riuscito a svelare un segreto che farebbe accapponare la pelle a chiunque.

Che si odi o si ami il genere dei Souls Like ha cambiato il mondo dei videogiochi, facendo da ispirazione a moltissimi team di sviluppo che ogni giorno lavorano a titoli che possano eguagliare almeno in parte il gameplay e l’ispirazione del team di Miyazaki. Infatti la From Software ha davvero conquistato tutti con Elden Ring, riuscendo ad oscurare quasi tutte le nuove uscite di inizio anno.

elden ring
Se ci si spinge a fondo, l’Interregno diventa un posto incredibile. (Fonte: Playstation)

Non solo Elden Ring ha vinto moltissimi premi ancora prima di uscire tra cui quello di gioco più atteso del 2022 ma è anche riuscito ad ottenere un’ottima accoglienza dai giocatori e ricevere il massimo dei voti da moltissime testate giornalistiche di settore.

Elden Ring: un segreto che nessuno avrebbe voluto scoprire

Elden Ring è un titolo immenso che riesce ad appassionare migliaia di giocatori in tutto il mondo grazie al suo gameplay, alla direzione artistica e alle incredibili battaglie e segreti nascosti dietro ogni angolo dell’Interregno.

elden ring
Un indizio che nasconde un mare di domande. (Fonte: foto di FreeWatercressSalad su Reddit)

La lore del gioco poi ha fatto esplodere milioni di teorie create dai fan di tutto il mondo, che cercano di ricostruire il puzzle di una storia raccontata in frammenti e che può essere ricomposta solo affrontando le mostruosità e i misteri del mondo di gioco.

Anche se questa è una pratica molto usata da From Software si può sentire su pelle il tocco di George R.R.Martin che è riuscito a creare un’ottima trama e caratterizzare ogni personaggio con una storia che crea più domande che risposte.

Tra le molte teorie però c’è n’è una che fa rabbrividire chiunque abbia utilizzato l’evocazione della medusa perché in realtà questi esseri sono dei bambini che hanno perso la vita! Un giocatore è infatti riuscito a trovare una tomba con incisa la frase: qui giacciono Aurelia e Aureliette, che non hanno mai visto le stelle. Per chi non lo sapesse Aurelia è il nome delle meduse che è possibile evocare e che è protagonista in una mini quest sulle Vette dei Giganti.

Quindi i bambini che muoiono nell’Interregno per qualche strano motivo sono destinati a trasformarsi in spiriti medusa, che possono essere sia amichevoli che ostili ed essere trovati in moltissime zone del gioco.