Xbox Series S, gioco arriva senza ray tracing: “Non funziona”

Purtroppo un titolo molto atteso su Xbox Series S non è uscito come sperato visto che il Ray Tracing sembra proprio non funzionare! Ecco di quale gioco stiamo parlando e perché la tecnologia Nvidia non è propriamente implementata.

Negli ultimi anni si sente parecchio parlare di nuove tecnologie per rivoluzionare i videogiochi in ambito grafico, cercando di volta in volta ad avvicinarsi al fotorealismo, ormai obbiettivo di molte case di sviluppo. Nvidia dal canto suo ha creato diverse tecnologie davvero incredibili, che riescono ad aumentare sia prestazioni che qualità grafica come ad esempio il Dlss e il Ray Tracing.

xbox series s
Un titolo sembra non riuscire proprio a girare con Ray Tracing su Xbox Series S. (Fonte: Xbox)

Il Dlss, grazie all’intelligenza artificiale, aiuta ad aumentare gli fps in praticamente tutti i titoli che lo supportano riuscendo così ad essere un ottimo alleato del Ray Tracing, visto che quest’ultima tecnologia è comunque molto dispendiosa di risorse, trattandosi di una vera simulazione degli effetti di luce e riflessi.

Xbox Series S: Chernobylite e il Ray Tracing

La sorella più piccola di Xbox Series X è una bella macchina che può dare accesso alla next gen anche a chi non vuole spendere più di 400 euro per acquistare una console che però ultimamente sembrano essere diventate disponibili. Logicamente l’Xbox Series S non può competere con PS5 e Xbox Series X ma il suo compito è fare ciò che deve, dando ai giocatori comunque la possibilità di giocare a tutti i nuovi titoli in uscita mantenendo alte le prestazioni.

xbox series s
Chernobylite senza Ray Tracing non è la stessa cosa. (Fonte: Steam)

Una cosa che però l’Xbox Series S non sembra riuscire a fare è proprio gestire il Ray Tracing di Chernobylite, rendendolo praticamente inutile. Infatti anche gli sviluppatori di The Farm51 hanno spiegato che anche dopo vari tentativi, la console non si è dimostrata abbastanza potente per far girare il titolo in maniera soddisfacente utilizzando il Ray Tracing.

The Farm51 dal canto suo ha fatto tutto il possibile per implementare la tecnologia Nvidia, visto che Unreal Engine 4 dà la possibilità di implementare il Ray Tracing in modo molto semplice. Gli sviluppatori hanno quindi dovuto decidere di eliminare questa feature dal titolo su Xbox Series S, in modo da far girare Chernobylite fino a 60Fps in modo stabile, senza cali ed in ottima qualità. Inoltre l’Xbox Series X sembra stracciare la sorella minore in potenza bruta al punto da far girare un titolo a 469 fps!