Elijah Wood strizza l’occhio a GTA: “Serie TV sarebbe incredibile!”

Che significa quando un attore, mentre assaggia salse piccanti butta là che sarebbe fantastico se facessero un film o una serie TV da GTA?

Elijah Wood strizza l'occhio a GTA: "Serie TV sarebbe incredibile!"
Elijah Wood strizza l’occhio a GTA: “Serie TV sarebbe incredibile!” (foto: Rockstar)

Se l’attore è Elijah Wood che ha già avuto a che fare con i videogiochi probabilmente è un messaggio subliminale a chi volesse imbarcarsi in questa avventura a fargli fare un provino. E chi siamo noi per dire che Elijah Wood non sarebbe perfetto come sconclusionato eroe di una serie TV ambientata magari dentro Vice City, dato che come ricorda anche l’attore già assomiglia all’ambientazione di Miami Vice?

In effetti, è dal 2011 che dentro Rockstar si pensa a fare il salto e a trovare accordi remunerativi, così più recentemente li aveva definiti anche Karl Slatoff presidente di Take-Two, per i film.

GTA, un film sarebbe bellissimo ma problematico

Elijah Wood, ma non ci sorprende, sembra essere un avido consumatore anche dei prodotti ispirati ai videogiochi e nell’intervista durante Hot Ones parla in maniera entusiasta del nuovo film di Resident Evil arrivando anche a fare una disamina corretta di ciò che è andato storto la prima volta, facendo notare che sarebbe andato tutto molto meglio se si fossero appoggiati “al mondo che già era stato creato”.

Del resto, con la sua società di produzione, SpectreVision, Wood ha anche lavorato insieme a Ubisoft a un gioco horror, Transference, a metà strada tra l’esperienza di una Escape Room e il thriller psicologico sfruttando la realtà virtuale.

Ma torniamo al suo pensiero riguardo GTA che diventa un film o una serie TV, queste le sue parole: “l’universo di GTA si presta meravigliosamente a un adattamento per lo schermo o una serie tv. Voglio dire , penso che Vice City sarebbe fantastica, anche se è già ispirata in qualche modo da Miami Vice. Ma GTA 5, quel tipo di personaggio che è presente all’interno del contesto di quel gioco si presta meravigliosamente sia un film sia una serie TV e sarebbe fantastico“.

Leggi anche -> Ubisoft premia i fan più fedeli di Assassin’s Creed

Leggi anche -> Epic Games ha un piano segreto per il 2027

E allora noi adesso torniamo a chiederci, ma non è che sotto sotto c’è qualcosa che bolle in pentola ma di cui Rockstar ancora non vuole parlare? O forse, un po’ come Dave Bautista che vorrebbe da sempre fare Marcus Fenix, Elijah Wood sta cercando in tutti i modi di convincere Rockstar e Take-Two a fare un passo nella direzione della macchina da presa?