Ennesimo record di Xbox Game Pass: è l’offerta più “toccante”

Xbox Game Pass raggiunge e sorpassa un nuovo record e sicuramente Phil Spencer ne sarà particolarmente soddisfatto.

Ennesimo record di Xbox Game Pass: è l'offerta più "toccante"
Ennesimo record di Xbox Game Pass: è l’offerta più “toccante” (foto: youtube)

Il big boss di Xbox ha infatti ripetuto più e più volte che vuole i giochi Xbox ovunque non solo sulle console della grande X ma anche sui PC e su tutti i dispositivi immaginabili.

Quindi sapere ora che nel Game Pass ci sono più di 100 titoli ottimizzati per essere giocati anche con i controlli touch segna decisamente un passo in questa direzione di onnipresenza, o almeno di maggiore pervasività. E il lavoro è stato affidato non a qualche oscuro membro interno di Xbox ma ai singoli developer in modo che ognuno potesse personalizzarsi l’esperienza a modo suo, decidendo dove mettere cosa.

Quando si ottimizza per il mobile e gli schermi touch hai a disposizione un numero limitato di spazio: solitamente si sceglie di posizionare i comandi principali a destra o a sinistra in una zona vicina al bordo del device.

Xbox Game Pass, con il touch l’offerta si espande

Ennesimo record di Xbox Game Pass: è l'offerta più "toccante"
Ennesimo record di Xbox Game Pass: è l’offerta più “toccante” (foto: Onus Binay Unsplash)

L’annuncio che ora sull’Xbox Game Pass sono disponibili oltre 100 titoli da giocare anche con i comandi touch significa che ci sono altri 100 e più giochi che diventano competitor aperti di tutti i giochi già sviluppati solo per il mondo mobile e allo stesso tempo stuzzica quella fetta di giocatori che magari non ha mai visto con occhi positivi questi dispositivi.

Si prospetta, almeno per chi sceglie Xbox, un nuovo lento cambio di paradigma con un confine tra esperienza console e esperienza mobile sempre più labile. E quindi ci tornano ancora una volta in mente le parole di Spencer che dichiarava tempo fa di voler un’app Xbox ovunque. Tra gli ultimi titoli ottimizzati non ci sono solo quelli che potremmo definire “simpatici passatempo” ma anche una bella fetta di titoli della serie Yakuza.

Leggi anche -> Amato gioco Ubisoft sta per essere cancellato: il comunicato

Leggi anche -> Far Cry 7 sarà rivoluzionario, Ubisoft ha le idee chiare

Nello specifico sono ora ottimizzati per il touch: Yakuza 0, Yakuza 6 e i due Yakuza Kiwami. E poi anche The Ascent e Curse of the Dead Gods, oltre a diverse simulazioni. Con Xbox Game Pass l’asticella anche nel mobile è destinata a salire e non ci basteranno più (in effetti non ci bastano neanche ora) le palline da accoppiare. La pandemia ha dato sicuramente un colpo di acceleratore a questo cambiamento che era nell’aria. Vedremo ora come i developer resteranno al passo.