Xbox Series X|S annuncia esclusiva che PS5 avrà nel 2023

Un’esclusiva Xbox Series X/S che vi spiazzerà senza ombra di dubbio. Soprattutto se si considera che su PS5 arriverà dopo

esclusiva xbox series x/s
un servizio in esclusiva xbox series x/s invece che PS5 (fonte everyeye.it)

Da poco Microsoft ha messo sul mercato il supporto indirizzato al Dolby Vision HDR rivolto a Xbox series X/S come esclusiva, insieme ad un supporto di più di 100 titoli. È questa una funzione che sembra non essere prevista per PS5, almeno per il momento, anche se è una console in grado di supportare Dolby Vision tranquillamente. La stessa cosa accade con Dolby Atmos. Sembra che Sony abbia intenzione di non modificare il classico formato audio in 3D, per qualche ragione. Microsoft ha scelto la strada il cui scopo è quello di offrire una migliore esperienza, Sony invece sembra non avere le idee chiare. Anche se è certa che PS5 non utilizzerà questa nuova funzione.

Dolby Vision è un sistema che offre un grande vantaggio ai giochi che possiedono una mappature intelligente. Si tratta di una delle parti più importanti. Le pellicole cinematografiche possiedono una versione masterizzata che fa perno su una luminosità HDR di 4.000 nit. È questo un livello che i televisori domestici non sempre riescono a raggiungere, riducendo notevolmente la luminosità. Così si rischia che, alcune immagini, siano più luminose provocando una perdita di dettagli notevoli.

La nuova funzione in esclusiva Xbox Series X/S

esclusiva xbox series x/s
un servizio in esclusiva xbox series x/s invece che PS5 (fonte t3.com)

I televisori Dolby Vision possiedono invece un chip capace di adattare la luminosità dello schermo in base a ciò che viene trasmesso in Tv. Questa funzione sarà disponibile sulle console Microsoft per un periodo pari a 2 anni. Ma perché per PS5 il Dolby Vision HDR non è ancora previsto? Il motivo sembra essere legato ad una questione di licenza più che di hardware. Pare che Microsoft abbia stretto un accordo esclusivo di due anni con Dolby. È stata la stessa Microsoft, attraverso un post all’interno del blog ufficiale Xbox Wire, a dare tale notizia. Poi si è diffusa a macchia d’olio, anche se rimossa in seguito.

Leggi anche -> Xbox Game Pass, taglio dei prezzi in arrivo: le cifre

Leggi anche -> Xbox ha regalato PS5 ad un giocatore: il motivo è incredibile

La scelta di eliminare questa notizia potrebbe far pensare a 2 ipotesi.

  1. La prima è che l’accordo in questione doveva restare un segreto;
  2. La seconda è che si trovavano in piena trattativa o che addirittura l’accordo sia saltato.

Fino ad oggi, PlayStation 5 insieme a Xbox Series X e Series S, sono in grado di supportare il formato video HDR10. Anche se, solo le console Microsoft, possono offrire anche il formato Dolby. È questo un grande vantaggio per i contenuti in streaming e per i videogiochi. Per il momento, il supporto Dolby dedicato ai videogiochi è nella fase di test. Nel corso dell’anno, sarà integrato nelle console Xbox attraverso un aggiornamento.