Fortnite e calcio, la sorpresa a San Siro per i tifosi

Una sorpresa arriva per tutti i tifosi a San Siro. Un numero incredibile di sagome di Fortnite, vestite da calcio e non, vengono esposte sugli spalti 

Il giorno 23 gennaio, nello stadio di San Siro, ha avuto luogo la partita che ha visto lo scontro tra Milan ed Atalanta. Durante questa partita, sugli spalti, sono apparse 1000 sagome cartonate rappresentanti due avatar del Milan di Fortnite.

Ma non sono certamente gli unici. Infatti ne esistono di altri, noti personaggi della scena calcistica e del videogame. Sui social stanno spopolando diverse immagini che raffigurano la sorpresa tanto apprezzata dal club rossonero.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Pokémon Spada e Scudo in versione Game Boy grazie a un fan

Fortnite e le sagome sugli spalti di San Siro

Fortnite
Fortnite Calcio Coppa Pelé (screenshot YouTube)

Come è risaputo, il Battle Royale è entrato a far parte del mondo calcistico. Epic Games ha stipulato un accordo con 23 squadre internazionali. Quindi si preannuncia un torneo speciale sull’isola. In questa occasione i giocatori possono acquistare ed indossare le divise dei team in questione. Dal 23 gennaio 2021 si ha la possibilità di poter indossare la divisa della propria squadra del cuore.

Questo torneo ha come rappresentante il leggendario calciatore brasiliano Pelé. Non sono solo incluse le squadre interazionali, bensì anche quelle italiane. Infatti per quanto riguarda la Serie A si trovano squadre come Milan, Inter, Roma e Juventus. Casper Stylsvig, Chief Revenue Officer di AC Milan, si dice entusiasta di poter partecipare ad un progetto con Epic Games. Va sopratutto a sottolineare quanto sia importante, per il club del Milan, avere un’esposizione a livello globale facendo parte del gioco più amato al mondo.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Resident Evil Village porta buone notizie: le info sul prezzo

Sostiene ancora che è un passo importante che il club va a compiere potendosi così modernizzare e innovare. Da parte di Epic Games, invece, è Nate Nanzer responsabile della partnership a rilasciare delle dichiarazioni. Anche egli si dice entusiasta di tale collaborazione. Sopratutto perché i giocatori del Battle Royale da tempo hanno richiesto un’integrazione del game con il mondo calcistico. In questo modo viene anche data la possibilità a tutti i fan di poter partecipare a tornei competitivi e sperimentare nuovi sistemi di giochi creativi.

LINK UTILI

Ps5 con lettore
Ps5 con lettore (screenshot YouTube)