God of War e i personaggi omosessuali: Atreus doveva essere gay?

Su Twitter si è sollevata una discussione circa la presenza di personaggi omosessuali in God of War; interviene ora uno dei creatori.

Rivelata l”idea di rendere Atreus gay (fonte: YouTube).

Finalmente, dopo tante battaglie, le persone di tutto il mondo e i rispettivi governi stanno prendendo posizione circa i diritti delle persone LGBTQ, da salvaguardare nel  rispetto del singolo individuo e della sua umanità. Per questo, è aumentata anche la pressione sui prodotti d’intrattenimento come film, fumetti, serie tv e videogiochi, affinché venga rappresentata la diversità presente nel mondo.

Sempre più personaggi omosessuali stanno perciò entrando nel mondo videoludico, anche se ci sono casi in cui particolari riferimenti (come la storia d’amore omosessuale in Mass Effect 2) vengono rimossi per paura dell’opinione pubblica.

Al centro della questione sulla rappresentazione della diversità è finita ora anche la serie di God of War; su Twitter, in molti si sono scambiati opinioni sulla presenza di personaggi omosessuali nella saga, che non ha poi mai approfondito più di tanto la sessualità dei suoi personaggi. In merito è intervenuto anche uno dei creatori, David Jaffe, svelando dei retroscena su Atreus; in fondo all’articolo potete trovare il video su YouTube del suo intervento.

Leggi anche –> Rainbow Six Siege e le prossime novità dell’Anno 6

God of War e i personaggi omosessuali, l’idea di rendere Atreus gay

Un’immagine per il videogioco con Atreus e Kratos (Fonte: YouTube).

L’intervento di Jaffe segue uno scambio di tweet fra alcuni fan e Cory Barlog, sceneggiatore e designer della serie, tra alcuni commenti omofobi dei fan e la richiesta di non rendere Kratos gay. Tra le tante altre risposte, è stato chiamato in causa proprio uno dei creatori originali.

Per questo, Jaffe ha caricato su YouTube un video dove espone la sua opinione sui personaggi omosessuali nel mondo dei videogiochi, rivelando come gli sarebbe piaciuto rappresentare Atreus, il figlio di Kratos, come gay. Come sottolinea Jaffe però, la serie è ormai in mano di Barlog e, dunque, spetterebbe a lui in ogni caso esplorare la sessualità del personaggio.

Leggi anche –> Guilty Gear Strive presenta l’ultimo personaggio con un trailer – VIDEO

Il prossimo titolo di God of War avrà quasi sicuramente un Atreus adulto, dunque potrebbe essere l’occasione giusta per sviluppare l’idea di Jaffe; sicuramente, in molti ne sarebbero contenti. Voi cosa ne pensate a riguardo? Fatecelo sapere nei commenti, mentre in fondo all’articolo potete trovare il video di Jaffe.

LINK UTILI