Google Meet, la novità è incredibile: c’entra l’intelligenza artificiale

Novità incredibile in arrivo per Google Meet portata direttamente dall’intelligenza artificiale: ecco di cosa si tratta.

Durante il periodo di pandemia scatenato dal COVID-19, gli italiani (ma non solo) hanno scoperto un nuovo modo di comunicare che, nella difficoltà dell’isolamento forzato, ha permesso comunque di mantenere un certo contatto con le persone più care, nonché la funzionalità di alcuni uffici pubblici e privati.

google meet novità incredibile
Una nuova funzionalità per Google Meet in arrivo grazie all’intelligenza artificiale – videogiochi.com

Oltre a Zoom, a spopolare per meeting di lavoro, videochiamate fra amici oppure lezioni a distanza è stato Google Meet. Accedibile tramite account Google, l’ applicazione di teleconferenza sviluppata dall’azienda è stata lanciata inizialmente nel 2017 esclusivamente a livello commerciale. Con la pandemia da Coronavirus, però, l’azienda l’ha resa gratuita per tutti gli utenti al fine di agevolare la comunicazione.

Col grande utilizzo di Google Meet e con la competitività creatasi nel settore, dal 2020 in poi Google ha promosso una serie di miglioramenti per l’applicazione; pare sia ora pronta ad arrivare una nuova funzionalità regolata direttamente dall’intelligenza artificiale, ecco di cosa si tratta. Gli utenti possono prepararsi perché, questa, era una funzionalità davvero richiesta da tempo.

Google Meet, la nuova funzione arriva direttamente dall’intelligenza artificiale: cosa porterà agli utenti

Ormai comunicare tramite videoconferenze, anche al di fuori degli impegni di lavoro di grandi aziende, ci sembra molto più facile e immediato; sempre più utenti possono partecipare a videocall organizzate per gli scopi più disparati. Molto spesso, essendo in tanti, c’è bisogno di gestire nel migliore dei modi il passaggio di parola: su Google Meet esiste la possibilità di alzare la mano, al momento segnalabile solo con l’emoji che appare sulla nostra icona una volta selezionata la funzione.

google meet novità incredibile
Arriva la novità sull’alzata di mano, tra poco molto più interattiva grazie all’intelligenza artificiale – videogiochi.com

A quanto pare però (come riporta anche il sito hdblog.it) è in arrivo nei prossimi mesi una nuova funzione a riguardo, basata direttamente sull’intelligenza artificiale. Nel nostro paese, grazie a Google Workspace for Education, si avrà la possibilità del rilevamento dell’alzata di mano su Google Meet.

In pratica, invece di cliccare sulla classica icona attualmente presente su Meet, verrà attivata direttamente semplicemente alzando la mano, come si farebbe in qualunque classe o sala conferenze. Una funzionalità sicuramente comoda che rende ancora più interattiva la videoconferenza; inoltre, arriveranno presto anche i sottotitoli in in inglese, francese, tedesco, portoghese (Brasile) e spagnolo per le registrazioni di Meet.

Impostazioni privacy