Hackerato politico italiano, ora trasmette gameplay di un videogioco

Un famoso politico italiano è stato protagonista di un attacco hacker, e ora i suoi profili social vengono usati per le dirette di videogioco.

Il mondo del web è molto complesso, soprattutto se non si è abbastanza abituati all’utilizzo quotidiano dei nuovi mezzi di comunicazione. Bisogna sempre essere aggiornati, capire cosa sta succedendo e soprattutto esaminare ogni singolo link, ogni singola email, ogni messaggio e offerta troppo bella per essere vera con quel sano scetticismo che deve contraddistinguerci mentre navighiamo online. Perché oggigiorno il mondo online è una giungla, ed aprire una email amichevole che ci comunica di un ritardo su un ordine può portarci ad un incubo di attacchi hacker massicci, con risultati devastanti.

Attacco hacker contro politico italiano
Politico italiano hackerato: ora trasmette live di LoL

Non sono affatto rari gli esempi di persone, anche impiegati nella pubblica amministrazione, che cliccano qualcosa di sbagliato e finiscono col creare una debolezza nella sicurezza dell’intera realtà per cui stanno lavorando. Il problema però è che certe volte, anche non facendo assolutamente nulla, si finisce con l’essere preda di delinquenti informatici, attratti dalla possibilità di rubarci informazioni personali e identità digitale. Ed è quello che è accaduto ad un noto politico italiano.

Luigi De Magistris hackerato, ora trasmette live di un videogioco

Come potete immaginare, la pagina Facebook di una figura pubblica famosa e seguita come quella di un politico è un bersaglio incredibile per chi sta cercando visibilità e un luogo dove compiere le proprie malefatte. Avere accesso ad una pagina che arriva a decine e decine di migliaia di persone è l’ideale se si vogliono condividere truffe informatiche, fare phishing e altro.

Tuttavia l’attacco hacker mosso contro Luigi De Magistris sembra assai meno malefico nelle intenzioni. L’ex sindaco di Napoli e attualmente leader del movimento Unione Popolare, Luigi De Magistris, ha visto il proprio account ufficiale e verificato essere hackerato da sconosciuti. Il politico non ha più il controllo della propria pagina Facebook, che da settimane ormai pubblica delle dirette di League of Legends, un noto videogioco competitivo famoso soprattutto in Asia.

De Magistris hackerato
De Magistris hackerato

Tanti sono i cittadini confusi, che sotto commentano chiedendosi cosa stiano guardando, e l’effetto è certamente tragicomico. “Comunico alle tante persone che seguono la mia pagina Facebook che da sabato mattina scorso il mio profilo Facebook mi è stato sorprendentemente bloccato“, ha scritto in una nota l’ex sindaco di Napoli. “Dopo alcuni giorni è ancora tutto fermo”. Speriamo che quanto prima Facebook si accorga di quello che sta succedendo e consegni l’account al legittimo proprietario.

Ricordiamo che è appena stato ritrovato un vecchio gioco SEGA per adulti, e che Playstation sta dando inizio ai rimborsi per tantissimi videogiocatori.


 

Impostazioni privacy