Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning svela la data d’arrivo su Switch

Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning è pronto ad arrivare anche su Switch; svelata la data d’arrivo del titolo sulla console Nintendo.

Re-Reckoning è una versione aggiornata e migliorata del titolo uscito nel 2012, a sua volta versione migliorata del gioco uscito per Playstation 3 e Xbox. Dopo essere arrivato per sulle altre console, è tempo di arrivare anche su quella Nintendo.

Il videogioco, imponente GDR, vanta tra i suoi creatori il celebre scrittore  R.A. Salvatore, Todd McFarlane (creatore del personaggio fumettistico Spawn) e Ken Rolston, lead designer di Elder Scrolls IV: Oblivion.

Leggi anche –> The Last Of Us 2 Neil Druckmann, dopo il successo l’intenzione di altri progetti

Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning, la data d’uscita su Nintendo Switch

Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning
Un’immagine dal videogioco (fonte: YouTube).

Tramite un nuovo trailer pubblicato sull’account Twitter ufficiale del videogioco, lo sviluppatore THQ Nordic ha annunciato la data d’arrivo del titolo su Switch, fissata per il prossimo 16 marzo.

Questa versione per Switch non dovrebbe portare sostanziali novità rispetto alle modifiche già presentate lo scorso anno, ma offrirà sicuramente ai videogiocatori una nuova esperienza videoludica, anche grazie alla modalità portatile della console.

Leggi anche –> Among Us InnerSloth, perché utilizza la parola Impostor e non Imposter

Siete contenti dell’arrivo di Re-Reckoning anche sulla console di casa Nintendo? Fatecelo sapere nei commenti e restate con noi per ulteriori aggiornamenti!