Konami non sta chiudendo: le decisioni dell’azienda e gli effetti sui giochi

Konami non sta chiudendo, l’azienda nipponica sta subendo una riorganizzazione interna profonda che avrà impatti importanti.

Konami è una delle aziende più importanti del mondo, che muove milioni e milioni di dollari ogni anno. Nella storia del videogioco, l’azienda giapponese ha un ruolo importantissimo, con tante IP importanti che hanno contribuito all’evoluzione del medium. Infatti la casa giapponese vanta nel proprio portfolio titoli importanti come Silent Hill, Dino Crisis, Castlevania, Metal Gear e tanti altri. Negli ultimi anni la compagnia si è concentrata soprattutto su PES, che porta enormi introiti nelle proprie casse, ma ora le cose dovrebbero cambiare. Nelle ultime ore è circolata online una notizia che parla dell’imminente chiusura delle tre divisioni di sviluppo di videogiochi dell’azienda. Una notizia che ovviamente ha suscitato molto clamore e senza dubbio tanta tristezza, dato che si parlerebbe della chiusura di una delle softwarehouse più importanti della storia del videogioco.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Marvel’s Spider-Man: Miles Morales presenta l’art book ufficiale

Konami non sta chiudendo: le decisioni dell’azienda e gli effetti sui giochi

 

Tuttavia la notizia è stata interpretata nel modo sbagliato. Infatti si parla della chiusura deli team di sviluppo dei videogames. Tuttavia, come riporta Kotaku, la comunicazione era soltanto per coloro che lavorano nell’azienda e prevede dal prossimo 1 febbraio 2021 una pesante riorganizzazione.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Fortnite e calcio, la sorpresa a San Siro per i tifosi

Non ci è dato sapere se Konami licenzierà del personale e su che tipo di progetto vorrà lavorare in futuro, sicuramente però, a meno di comunicazioni ufficiali, non si tirerà fuori dal mercato videoludico. Potrebbero quindi esserci dei rallentamenti per quanto concerne lo sviluppo dei videogames, oppure la concentrazione in massa di capitale umano per uno o due progetti paralleli. Insomma, è ancora tutto da definire, ma la chiusura totale era soltanto una notizia male interpretata.

LINK UTILI

Ps5 con lettore
Ps5 con lettore (screenshot YouTube)