Kratos arriva in Hades con un messaggio fortissimo per i giocatori – VIDEO

Kratos e God of War sono di certo tra i giochi più giocati e conosciuti tra chi possiede una PlayStation. Hades è uno dei titoli più sorprendenti disponibile su tutte le piattaforme e sviluppato dai ragazzi di Supergiant Games. Vedere Kratos nell’universo del roguelike d’azione sembra una follia ma questo video dimostra che invece è possibile e soprattutto plausibile.

Supergiant Games è un team di sviluppo che si è fatto conoscere nel mondo per la creatività assoluta e la scioltezza con cui passa da un’ambientazione ad un’altra, dalla tecnologia di Transistor all’oltretomba di Hades. Più di recente questo team di sviluppo ha sconvolto, in maniera piacevole o spiacevole a seconda di chi vi risponde, la fanbase annunciando che c’è l’intenzione di creare un seguito proprio dell’avventura roguelike dedicata al figlio del dio dell’oltretomba greco.

crossover god of war
Kratos in Hades (videogiochi.com)

Dall’altra parte c’è Sony Santa Monica con il suo ammazza dei: Kratos. Un personaggio solido sotto tutti i punti di vista che è stato sottoposto ad un percorso di crescita personale ed umana che lo ha trasformato in qualcosa di molto più tridimensionale di quanto fosse all’inizio. E nel mezzo il piccolissimo video apparso su YouTube.

Hades x God of War Crossover, sarebbe perfetto

Sia il titolo singolo giocatore prodotto da Sony Santa Monica sia il roguelike prodotto da Supergiant Games si muovono all’interno della mitologia. E in entrambi i giochi c’è un percorso che porta allo scontro finale con una divinità. Deve essere stato questo il punto di partenza per il piccolo ma significativo video pubblicato sul canale Void Space in cui @AdrianTheBlind e @NickCaride hanno immaginato un incontro tra Zagreus e Kratos.

god of war e hades
Hades (videogiochi.com)

Il risultato è una pillola di saggezza che il protagonista di God of War elargisce al figlio del re degli inferi con una posa che lo fa assomigliare a quando, negli Anni ’80, Mister T faceva le pubblicità contro la droga, il fumo e l’alcool. Il lavoro artistico è eccellente e il personaggio di Kratos reso in una maniera estremamente credibile al punto che adesso tanti sperano che dopo essersi aperti alla possibilità di creare un sequel, cosa che per Supergiant Games nei titoli precedenti non è mai stata presa in considerazione, il team di sviluppo possa anche prendere in considerazione l’idea di un crossover magari all’interno di un DLC.

Kratos va bene con tutto

Il personaggio di Sony Santa Monica sembra l’ideale da inserire un po’ ovunque. Ma, tra i molti mondi in cui potrebbe essere inserito, quello di Hades è forse quello più plausibile. Anche se, come fatto notare da diversi commenti al breve video apparso su YouTube, ci sarebbe un problema di fondo: inserire Kratos nel gioco con le divinità greche significherebbe far durare lo stesso gioco pochi minuti, data la tendenza del personaggio ad eliminare le divinità rapidamente.