Love, Death & Robots 2, “Ghiaccio”: spiegazione episodio

Avete appena visto l’episodio “Ghiaccio” di Love, Death & Robots 2, ma non avete capito alcune cose? Ecco la spiegazione del secondo episodio.

episodio ghiaccio Love, Death & Robots 2
Scena dell’episodio “Ghiaccio”, di Love, Death & Robots 2 (da Netflix)

Nel secondo episodio di Love, Death & Robots 2, ci ritroviamo su un pianeta ghiacciato, presumibilmente Plutone. Qui la popolazione è stata “modificata”: in poche parole, le persone che vi abitano sono umani potenziati biologicamente per essere più forti, agili e maggiormente resistenti al freddo. Motivo per cui è facile vedere i ragazzi andare in giro tra il ghiaccio in canottiera e bermuda.

I protagonisti di questa storia sono due fratelli: Sedgewick, il maggiore e non modificato, e Fletcher, che invece è stato modificato.
La trama contiene vari buchi ma, ragionandoci un po’, siamo arrivati alla conclusione che la famiglia dei ragazzi si sia dovuta trasferire dalla Terra per via del lavoro del padre, anch’esso un “extro”, cioè un non modificato. Su questo pianeta gli extro sono mal visti ed esclusi, per questo Sedge tollera poco il fratello e il suo stato da asociale.

Una notte decide di uscire con il fratello e unirsi alla sua banda di amici: i ragazzi vogliono andare a vedere le balene di ghiaccio, un’esperienza mozzafiato quanto pericolosa, soprattutto per un extro come Sedge.

Leggi anche —> Love, Death & Robots 2: finalmente online la nuova stagione

La spiegazione del finale di “Ghiaccio”, secondo episodio di Love, Death & Robots 2

episodio ghiaccio Love, Death & Robots 2
Scena dell’episodio “Ghiaccio”, di Love, Death & Robots 2 (da Netflix)

Nel finale, Fletcher si ferisce una gamba cercando di scappare dalle balene. Sebbene già indebolito dalla corsa a perdifiato, suo fratello maggiore lo carica in spalla per portarlo con sé, rallentando ulteriormente la sua corsa da semplice umano non modificato.
I due riescono miracolosamente a salvarsi e rimangono a osservare lo spettacolo delle balene. Il coraggio di Sedge è ripagato, perché così facendo si è guadagnato il rispetto e la fiducia degli altri ragazzi. Rientrando a casa, la ferita di Fletcher alla gamba sembra guarire improvvisamente rivelando il suo inganno.

Ma perché? Che cosa è successo?

Semplicemente, Fletcher ha mentito. Ha deciso di fingere per dare modo a Sedge di mostrare coraggio a se stesso e agli altri ragazzi: anche se si tratta di un extro è abbastanza capace e in gamba per poter stare assieme a loro. Mentre gli amici di Fletcher lo hanno lasciato ruzzolare a terra, lasciandolo indietro, un extro è stato l’unico a fermarsi per caricarlo in spalla. Così facendo Sedge sembra finalmente aver trovato il suo posto nel mondo e la piccola grande bugia di suo fratello gli è subito perdonata.

Leggi anche —> Enola Holmes, Netflix conferma il sequel con Henry Cavill e Millie Bobby Brown

LINK UTILI

La console Sony (foto: YouTube).