Microsoft Flight Simulator rinvia l’arrivo del nuovo aggiornamento

Microsoft Flight Simulator rinvia l’arrivo del nuovo aggiornamento, il terzo, incentrato su alcune modifiche al Regno Unito.

Il titolo fa parte di una tradizione di lunga data che consente ai giocatori, anche in tempi di pandemia, di pilotare aerei viaggiando da una parte del mondo all’altra; non soltanto quindi l’ebbrezza di essere un pilota, ma anche l’opportunità di ammirare i paesaggi mozzafiato di tutto il mondo che volare comporta.

Solo qualche settimana fa, lo sviluppatore Asobo Studio aveva condiviso la tabella di marcia per la pubblicazione del terzo aggiornamento, teoricamente previsto per l’11 febbraio; come intuibile però, la data non è stata rispettata e l’aggiornamento dunque rimandato.

Leggi anche –> Scopely lancia il nuovo videogioco Star Trek: Kobayashi Maru

Microsoft Flight Simulator, rinviato il terzo aggiornamento incentrato sul Regno Unito

microsoft flight simulator
Un’immagine dal videogioco (fonte: YouTube).

A confermare il rinvio lo sviluppatore, tramite un post sull’account Twitter ufficiale del videogioco (che potete vedere in fondo all’articolo); la motivazione è la necessità di maggior tempo per ultimare gli ultimi ritocchi ad un imponente aggiornamento come quello in questione. La nuova uscita è fissata comunque nei prossimi giorni, ovvero al 16 febbraio.

L’aggiornamento , che era già stato posticipato in precedenza, punterà a migliorare l’esperienza di volo nel Regno Unito con nuove antenne, nuove sfide d’atterraggio, quasi ottanta nuovi punti d’interesse e cinque nuovi aeroporti, tra cui Barra, Land’s End, Manchester-Barton.

L’aggiornamento aggiungerà cinque nuove città fotogrammetriche al gioco, con molti punti cardine che i giocatori potranno vedere tra cui Buckingham Palace, il London Eye, Stonehenge, il Castello di Windsor e molti altri.

Leggi anche –> Kingdom Hearts arriva finalmente su PC

Microsoft ha già annunciato un futuro aggiornamento riguardante Francia, Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo; in precedenza, hanno beneficiato di miglioramenti paesi come Giappone e Stati Uniti. Siete contenti di poter presto aggiornare il titolo? Fateci sapere le vostre esperienze di volo nei commenti!

Link utili