Ecco Mirror Forge, terribile horror che si ispira a Silent Hill – VIDEO

Per i giocatori amanti delle atmosfere ormai iconiche create da Silent Hill Mirror Forge, prodotto e distribuito da MystiveDev, può essere un valido sostituto con in più una premessa innovativa.

Ogni volta che si parla di un thriller psicologico ambientato da qualche parte in mezzo alle montagne viene in mente Silent Hill. Quello che poi però differenzia le copie fatte male dai giochi promettenti è quello che dell’ispirazione si fa. Sulla pagina Steam del videogioco gli sviluppatori non si nascondono e parlano apertamente del fatto che il loro gioco, che è in arrivo tra circa sei mesi, è ispirato sia Silent Hill sia a Stranger Things.

Ecco Mirror Forge, terribile horror che si ispira a Silent Hill - VIDEO
Ecco Mirror Forge, terribile horror che si ispira a Silent Hill – VIDEO (foto: MystiveDev)

Tutto il gioco infatti si basa sulle realtà alternative popolate di esseri pericolosi ma la premessa fondamentale è un trauma tutto umano che addirittura ci porta nella contemporaneità della pandemia. Ed è su questa realtà che si innestano gli elementi stranianti.

Mirror Forge, Silent Hill anni 2020

Come si legge nella sinossi pubblicata sulla pagina ufficiale del gioco dentro la piattaforma Steam, il gioco inizia nel momento in cui Thomas, il protagonista, abbandonato dalla fidanzata e caduto preda dell’alcol, sta cercando di rimettere insieme la sua vita e viene invece lasciato a piedi dalla pandemia che lo porta a perdere il lavoro. Quando Thomas decide di provare a ricucire il rapporto con la sua ex fidanzata scopre che lei sembra essere sparita nel nulla in un luogo che si chiama Devil’s Womb Canyon Mentre indagava sulla altrettanto strana sparizione di tre pullman carichi di studenti in gita.

Ecco Mirror Forge, terribile horror che si ispira a Silent Hill - VIDEO
Ecco Mirror Forge, terribile horror che si ispira a Silent Hill – VIDEO (foto: youtube)

Da questo momento in poi il mondo di Thomas si popola di presenze, passi e scritte che appaiono e scompaiono all’interno del suo appartamento. Le dinamiche di gioco mescolano la necessità di sfuggire a delle creature deformi e demoniache cercando allo stesso tempo di risolvere i diversi puzzle che permettono a Thomas di sciogliere il mistero intorno alla scomparsa della sua Jill. Quello che è probabilmente il punto di forza di questo titolo è che il protagonista non è né un poliziotto, né un giornalista, nè qualche ex agente segreto: è una persona normale che, come nei migliori film di Hitchcock, si ritrova in situazioni decisamente non normali.

Il trailer è stato pubblicato su YouTube dallo stesso team di sviluppo per annunciare l’uscita prevista per il 29 di settembre. Sotto al video ci sono molti commenti di chi ha voluto scaricare e provare la demo disponibile su Steam e il termine più ricorrente è “spaventoso, ovviamente da intendere come un complimento per un gioco del genere.