Monster Hunter Rise annuncia la demo gratuita con un nuovo trailer

Monster Hunter Rise
(fonte: YouTube).

Monster Hunter Rise annuncia la demo gratuita scaricabile da oggi; presentato anche un nuovo trailer con un ulteriore sguardo al titolo.

Grandi novità per il titolo Capcom, in uscita il 26 marzo 2021 esclusivamente per Nintendo Switch. Durante il Monster Hunter Digital Event, è stata annunciata la nuova demo gratuita scaricabile a partire da oggi.

Inoltre, presentato un nuovissimo trailer che offre un ulteriore sguardo al gameplay del titolo; protagonisti la “Cavalcatura Wyvern”, nuovi e vecchi mostri e nuovi terreni gelidi esplorabili.

Leggi anche –> Il remake di Tomb Raider mai uscito scaricabile online: ecco come

Monster Hunter Rise, scaricabile da oggi la demo gratuita

Monster Hunter Rise
(fonte: YouTube).

La demo gratuita sarà disponibile per un tempo limitato, da oggi fino alla fine del mese (31 gennaio). I giocatori avranno l’opportunità di avere un primo assaggio del titolo, con varie opzioni di  caccia, gameplay multiplayer e online e gioco offline in singolo e fino a quattro giocatori.

Presenti inoltre diverse modalità missione:

  • Training – Impara le basi della caccia ai mostri, inclusa un’introduzione alla nuova meccanica Insetto filo e la cavalcatura Palamute. Per gioco in singolo.
  • Cavalcatura Wyvern– Entra in un’arena per sperimentare la cavalcatura Wyvern, una nuova funzione che consente ai cacciatori di cavalcare e guidare i mostri per un certo periodo di tempo. Per gioco in singolo.
  • Missione principiante: Gran Izuchi – Ideale per i giocatori in erba o i cacciatori che hanno bisogno di un aggiornamento. Per gioco in singolo, multiplayer locale e multiplayer online.
  • Missione normale: Mizutsune. Solo play, local multiplayer and online multiplayer. Una sfida feroce solo per i giocatori esperti. Per gioco in singolo, multiplayer locale e multiplayer online.

Leggi anche –> Red Dead Redemption 2 e il primo design di Arthur Morgan – FOTO

Diversi mostri canonici ritorneranno nel titolo, tra cui altre nuove aggiunte che verranno rivelate nei prossimi mesi.