Netflix sui videogiochi, battle royale diventa serie TV?

Netflix sempre più vicino al mondo dei videogiochi; un battle royale sarebbe vicinissimo ad essere trasposto in serie tv.

netflix videogiochi
Netflix continua a puntare su franchise videoludici? (foto: YouTube).

Netflix sta investendo sempre di più su contenuti originali, per un futuro che sembra sempre più luminoso per il servizio streaming;  grandi franchise sono recentemente entrati tra le sue fila (alcuni che provengono direttamente dal mondo del cinema, come ad esempio Cena con Delitto) e altri non ancora annunciati verranno presto svelati.

Stando a quanto riportato precedentemente, la piattaforma sarebbe intenzionata ad entrare nel mondo videoludico offrendo un servizio d’abbonamento; per questo, diventa sempre più importante adattare franchise provenienti proprio dal mondo dei videogiochi, come fatto recentemente con The Witcher e come si farà anche con Assassin’s Creed. In vista, sembra esserci una sorpresa per tutti i fan di un titolo battle royale.

Netflix, una serie tv su Apex Legends?

netflix videogiochi
Serie tv su Apex Legends? (foto: YouTube).

Durante una Ask Me Anything su Reddit, al direttore della community e delle comunicazioni di Respawn, Ryan K. Rigney, è stato chiesto se ci potesse essere la possibilità di vedere una  serie TV Netflix o Amazon Prime ispirata ad Apex Legends.

Rigney ha fornito un indizio criptico pubblicando un’emoji con la bocca chiusa con la zip; simbolo evidente che probabilmente qualcosa bolle in pentola, ma non è ancora arrivato il momento di parlarne. Tutto fa pensare che si possa vedere presto una serie su Apex Legends sul piccolo schermo, seguendo dunque la scia di altri franchise videoludici (oltre ai già citati, è recentemente uscito un film di Mortal Kombat, e ne arriverà presto uno su Uncharted, nonché poi una serie tv su The Last of Us).

Leggi anche –> Far Cry 6, svelata la mappa dell’open-world – FOTO

Mondo cinematografico, televisivo e videoludico stanno interagendo in maniera più che proficua per tutte le parti, e sembra proprio che Netflix voglia recitare un ruolo in primo piano in questo continuo scambio; chissà che, sviluppata magari la piattaforma d’abbonamento per i videogiochi, non decida di buttarsi anche sullo sviluppo di qualche videogioco.

Leggi anche –> Chivalry 2 aggiungerà una richiesta funzionalità dopo il lancio

LINK UTILI