New York, ecco Spot il poliziotto robot di Boston Dynamics – VIDEO

Se qualcuno di voi ha visto War Of The Worlds, la serie TV andata in onda su Sky un po’ di tempo fa e ispirata al racconto di Orwell La Guerra Dei Mondi, probabilmente il video che vi mettiamo, e vi facciamo subito lo spoiler, a fondo articolo non vi giungerà del tutto nuovo.

New York, ecco Spot il poliziotto robot di Boston Dynamics - VIDEO
New York, ecco Spot il poliziotto robot di Boston Dynamics – VIDEO (foto: youtube)

E non vi giungerà del tutto nuovo neanche se state seguendo quello che succede con la polizia di New York. Nonostante non abbia una grande immagine agli occhi dei civili, a quanto pare le forze dell’ordine della città metropolitana di New York stanno testando un nuovo tipo di cane poliziotto: si chiama Spot e non respira, non lascia ricordini sul tappeto e ha bisogno solo di una presa di corrente.

Si tratta infatti di un robot costruito dalla società Boston Dynamics. Il primo pensiero, vedendolo muoversi con assoluta scioltezza tra le persone, è di trovarsi sul set di qualche nuova serie tv o film. Ma, dati tutti i progressi della tecnologia, era solo questione di tempo prima che le intelligenze artificiali e i robot venissero utilizzati nella vita di tutti i giorni.

Se però a costruirle c’è una società il cui nome suona tanto come Massive Dynamics…

Leggi anche –> Returnal mostra i nemici che affronteremo in un trailer agghiacciante – VIDEO

Il cane poliziotto robot di pattuglia a New York

New York, ecco Spot il poliziotto robot di Boston Dynamics - VIDEO
New York, ecco Spot il poliziotto robot di Boston Dynamics – VIDEO (foto: youtube)

Il video che ha mandato in fibrillazione Twitter è solo l’ultimo di una serie di “avvistamenti”, permetteteci il gioco di parole, e ha causato più di qualche reazione sconvolta. Tra quelli che hanno dato voce immediatamente al proprio sconcerto c’è stata anche la giornalista del New York Times Kara Swisher che ha scritto testualmente ” Che c**** è questo è la reazione corretta “. Il tweet di Swisher si riferiva alle voci che si sentono di sottofondo mentre il robot poliziotto di Boston Dynamics trotterella circondato da un gruppo di agenti.

L’utilizzo degli Spot non è del tutto nuovo alla polizia di New York. Infatti un altro video registrato alla fine di febbraio mostra un altro di questi robot e decisamente ci domandiamo se il rimando a War of The Worlds sia stato voluto o meno e se è voluto è davvero al limite del raccapricciante. Quella volta a registrare la passeggiata del cane robot era stato il videografo Daniel Valls di Freedomnews.tv.

Dopo l’uscita di quel video c’era stata una dichiarazione ufficiale da un rappresentante dello NYPD che aveva speigato il robot era in una fase di test per vedere se effettivamente poteva essere impiegato. Nel video girato da Valls si vede che il cane robot è dotato di una serie di sensori e telecamere che presumibilmente dovrebbero permettere ai poliziotti di vedere ciò che lui vede.

In precedenza, ad ottobre, un altro di questi Spot era stato utilizzato per trovare un uomo che si era barricato all’interno di un edificio a seguito di un colpo di pistola accidentale durante una disputa per un parcheggio nella zona di Brooklyn.

Leggi anche –> IN-EAR – Hades: come scandire il gameplay e raccontare il mito

Se l’utilizzo di questo genere di tecnologia può permettere una riduzione del rischio di perdere vite umane durante le operazioni si tratta sicuramente di qualcosa cui dobbiamo guardare con positività.

Ma, dato anche tutto ciò che adesso gli hacker sono in grado di fare, il retropensiero che qualcuno di questi Spot, magari in un futuro armato in qualche modo, possa impazzire ci lascia un po’ sconcertati.

E ora, pronti per il futuro? A fondo pagina Spot.

LINK UTILI