Nintendo e Miyamoto: l’autore giapponese su passato, presente e futuro

Miyamoto
(fonte: Nintendo News).

Miyamoto parla a 360° del suo rapporto con Nintendo in una recente intervista; argomenti di discussione passato, presente e futuro.

L’autore giapponese è considerato uno dei “padri” del videogioco, visto il suo lavoro su importanti serie videoludiche che hanno fatto la storia. Ideatore e supervisionatore di Mario, Donkey Kong, The Legend of Zelda, Pikmin, Star Fox, F-Zero, il suo nome è legato indissolubilmente a quello Nintendo.

In una recente intervista col The New Yorker, Miyamoto ha parlato a 360° del suo rapporto con l’azienda, fra passato, presente e progetti futuri.

Leggi anche –> Christopher Nolan vuole fare un videogioco su un suo film

Miyamoto si confessa al The New Yorker: i dettagli dell’intervista

Miyamoto
Il parco a tema (fonte: Esquire).

Tanti i temi toccati nell’intervista, col creatore che dal 1980 ad oggi ha arricchito non soltanto il mondo Nintendo, ma più in generale tutto quello videoludico. “L’idea fondamentale è quella di costruire un equilibrio perfetto fra hardware e software” spiega Miyamoto.

“Nintendo ha avuto negli ultimi anni sempre più concorrenza, ed è giusto che si cominci a capire il vero spirito dell’azienda e come fare affinché questo possa essere tramandato. Il presidente Furukawa è sui quarant’anni, mentre il general manager Takahashi invece intorno ai cinquanta.

Stiamo lavorando affinché il futuro dell’azienda sia garantito. Al momento, non ho nessuna preoccupazione, mi interessa però fare quello che faccio da sempre, imparare cose nuove e fare nuove esperienze.

Nintendo negli ultimi decenni si è ingrandita, lavoriamo ora sulla realizzazione del nuovo parco a tema…in fondo, un progetto di questo tipo non è poi così diverso dallo sviluppo di un videogioco!”.

Leggi anche –> Overwatch gratis come regalo di Natale da parte di Blizzard

Insomma, dopo anni di onorata carriera, il maestro del videogame si sta preparando alla meritata pensione, anche se tutto il suo talento sarà ancora visibile  col parco a tema Super Nintendo World.