Nintendo e Napoleone a braccetto: un Super Mario “speciale”

Napoleone e Nintendo hanno qualche cosa in comune che li lega ormai da anni. Di cosa si tratta nello specifico e cosa c’entra Super Mario? 

Nintendo e Napoleone
Nintendo e Napoleone, le carte speciali di Super Mario (fonte ebay.it)

Si tratta di una tipologia di carte da gioco che sono state in grado di fare la fortuna della casa di Kyoto. Per decenni la Nintendo ha prodotto mazzi di carte tra cui è possibile trovare quelli che hanno avuto più successo, ossia Daitouryou. È questo un mazzo di carte che ha una particolarità molto interessante. Infatti la confezione presenta il ritratto di Napoleone.

Anche se sembra che Napoleone e Nintendo non abbiamo niente in comune, è molto importante sapere che uno dei colossi giapponesi più grandi sia collegato in qualche modo con il grande condottiero della storia francese. L’azienda, fondata nel 1889 da parte di Fusajiro Yamauchi, oggi è conosciuta per aver realizzato il mitico Super Mario ed una console da gioco storica come il Game Boy. Tutto il suo business era basato sulla produzione delle Hanafuda, i mazzi di carte in questione.

Leggi anche -> Epic Games, gioco gratis della settimana: per i fan di D&D

Nintendo e Napoleone sono “amici” da anni

Nintendo e Napoleone
Nintendo e Napoleone, le carte speciali di Super Mario (pixabay)

E questo è una scelta molto strana che però è riuscita a rendere questo mazzo davvero molto famoso al punto che, il 2015, la Nintendo ha voluto omaggiarla in occasione del trentesimo anniversario di Super Mario Bros. Inoltre, in occasione dei 200 anni dalla sua morte, tutti i giocatori hanno la possibilità di scoprire le Hanafuda di Napoleone con 51 Worldwide Games per Nintendo Switch e Nintendo Switch Lite. Si tratta di una ricca collezione che accontenta tutti coloro che amano il divertimento. Il videogame vede al suo interno numerosi giochi con cui divertirsi sia in modalità multiplayer locale che on-line. Inoltre questo può essere utilizzato sia da soli che in famiglia.

Leggi anche -> Google Stadia si sgretola, il vicepresidente John Justice se ne va

Per di più è possibile affermare che i giocatori hanno la possibilità di connettere fino a 4 sistemi attraverso la comunicazione locale in modo da giocare insieme a titoli come Texas Hold ‘em o, molto più semplicemente, connettersi on-line e giocare con amici di tutto il mondo. Infine, le console, possono essere disposte in modi diversi così da cambiare il loro layout. In base al tipo di gioco, ogni giocatore può sperimentare così diversi controlli utilizzando i pulsanti od i comandi touch insieme a quelli di movimento utili per titoli come freccette o bowling.

Link utili