Nintendo ha pessime notizie per i fan di Mario

Nintendo non è una società che utilizza molto i social per parlare con i propri fan. E di solito quando lo fa dà brutte notizie. Come nel caso del nuovo progetto legato a Super Mario.

La società giapponese ha deciso di comunicare una decisione sofferta ma inevitabile, anche se non viene fornita nessuna spiegazione, che riguarda Super Mario e ha deciso di dare questa notizia attraverso Twitter. Scorrendo le reazioni al messaggio cì è subito caduto l’occhio su un commento che domandava a tutti se anche loro avevano dovuto controllare e assicurarsi che il messaggio venisse effettivamente da un account ufficiale Nintendo e non fosse qualche presa in giro.

Nintendo ha pessime notizie per i fan di Mario
Nintendo ha pessime notizie per i fan di Mario (foto: youtube)

Vi diciamo che no, non è una presa in giro soprattutto perché il messaggio è stato ripreso praticamente identico dalla società che insieme a Nintendo si sta occupando del progetto. Quindi, purtroppo, è tutto vero.

Nintendo e il film su Super Mario che scavalla all’anno prossimo

Il messaggio che si trova sia sull’ account Nintendo of America sia sull’account Illumination comunica che è stata presa una decisione di comune accordo e questa decisione si è trasformata nell’uscita posticipata del film di Super Mario che era previsto entro la fine di quest’anno.

Nintendo ha pessime notizie per i fan di Mario
Nintendo ha pessime notizie per i fan di Mario (foto: twitter)

Il social dell’uccellino azzurro si è popolato di commenti tristi dei fan ma anche di qualcuno che sembra aver trovato una giustificazione per la decisione presa riguardo il film. Sonic. Sono diversi gli utenti infatti che commentano facendo notare come Super Mario posticipato al 2023 sia in realtà il secondo rivale su pista del porcospino a decidere di fuggire nel 2023 dopo Flash. Una coincidenza veramente divertente dato che sia Mario, sia Flash, sia Sonic si muovono nei loro mondi correndo a grandissima velocità.

In realtà il messaggio pubblicato sull’account Nintendo of America e firmato Shigeru Miyamoto non dà grandi spiegazioni: “Miyamoto qui. Dopo esserci consultati con Chris-san, mio partner per il film di Super Mario Bros presso Illumination, abbiamo deciso di spostare l’uscita globale alla primavera del 2023: il 28 aprile in Giappone e il 7 aprile in Nord America. Mi scuso profondamente ma vi prometto che ne varrà la pena“. Chirs-san è Chris Meledandri, CEO di Illumination, che a sua volta ha preso possesso per un momento dell’account Twitter di Illumination per dire praticamente la stessa cosa.