Noto sviluppatore sicuro: “Playstation e Xbox si fonderanno”

Potremmo forse un domani vedere PlayStation e Xbox insieme? Sembra una eresia ma del resto ne abbiamo viste parecchie di cose strane ultimamente.

È indubbio come PlayStation e Xbox stiano facendo degli incredibili passi in avanti per quanto riguarda il settore dei videogiochi. Sicuramente, la cosa che si fa più fatica a pensare in una situazione del genere è proprio l’ultima mossa di acquisizione da parte del colosso di Redmond, Xbox, che ha sorpreso un po’ tutto quando ha portato avanti il progetto nei confronti di Activision Blizzard, accogliendola nella sula grande famiglia.

Noto sviluppatore sicuro Playstation e Xbox si fonderanno
Noto sviluppatore sicuro Playstation e Xbox si fonderanno

Ma, in mezzo a tutto ciò, entra anche tutto il discorso con King. Call of Duty, Crash Bandicoot, Overwatch, Diablo e tanti altri sono i giochi che adesso accendono la curiosità dei videogiocatori riguardo al futuro della compagnia verdecrociata. Saranno esclusive? Esclusive a tempo? Sony che farà?

PlayStation e Xbox saranno una sola cosa, parola di Gearbox

Per anni, il settore videoludico ha visto sfidarsi due grandi colossi entrati sempre di più nei cuori e nelle case dei fan. Stiamo parlando proprio di Xbox e di PlayStation, che si sono dati battaglia praticamente da sempre. E proprio riguardo a tutto questo, è intervenuta una conoscenza ben nota agli utenti, ovvero il capo di coloro che hanno permesso alla saga Borderlands di vedere la luce.

Leggi anche -> Escape from Tarkov inondato di cheater, tante lamentele

Noto sviluppatore sicuro Playstation e Xbox si fonderanno
Noto sviluppatore sicuro Playstation e Xbox si fonderanno (foto: Gearbox)

Ovviamente stiamo parlando dello studio Gearbox e, nello specifico, del boss Randy Pitchford.Penso che Sony sia consapevole del fatto che Xbox vuole essere una piattaforma che punta tutto sui giochi, e Sony è protettiva nei confronti di se stessa (per una buona ragione). Tuttavia, c’è l’opportunità per entrambi di essere alleati. Adoro Sony e adoro Microsoft”. Le sue parole hanno veramente fatto riflettere tantissimi videogiocatori e fan del mercato.

Che dire, si tratta sicuramente di una riflessione che accende la curiosità ed apre la via ad un futuro non proprio così lontano possiamo dire. Infatti, secondo quanto riportato da Pitchford, pensare a PlayStation e Xbox non come due nemici ma come alleati sicuramente ha un non so che di interessante.
Leggi anche -> Videogiochi Netflix, il servizio sfida: “Vogliamo essere i migliori”

Vale la pena ricordare come il big boss di Xbox, il buon Phil Spencer, abbia non molto tempo fa dichiarato di voler portare i giochi Xbox ovunque e di non aver mai chiuso la porta nè a PlayStation nè a Nintendo Switch. Ma se, è chiaro, Nintendo non ha nessuna intenzione di fondersi nè di allearsi, e come potrebbe visti i numeri che macina da sola?, forse PlayStation potrebbe pensare a qualcosa.