OnePlus Pad è confermato: arriva una piccola meraviglia della tecnologia

Ed eccolo fare il suo ingresso per la prima volta nella storia della compagnia: é il OnePlus Pad, tablet progettato come top di gamma dall’azienda cinese di proprietà della BBK Electronics. Ecco che la line-up di prodotti della compagnia si arricchisce di una nuova categoria e di un nuovo dispositivo, che promette prestazioni avanzate sia per hobby sia per lavoro. Scopriamo tutti i dettagli.

OnePlus Pad VideoGiochi.com 8 Febbraio 2023
Fonte: Pixabay – VideoGiochi.com

La line-up di dispositivi della OnePlus – azienda tecnologica cinese di proprietà della BBK Electronics, fino ad oggi specializzata prevalentemente in smartphones ed auricolari – si espande ed arricchisce con una nuova categoria di dispositivi. L’azienda, infatti, ha presentato il suo “nuovo nato”, ovvero il tablet Android OnePlus Pad.

E lo ha fatto nel giorno di lancio del nuovo modello di smartphone OnePlus 11 e degli auricolari Buds Pro 2, confermato numerosi rumors che avevano preceduto la presentazione ufficiale dei nuovi prodotti. Ad ora, sappiamo ancora poco riguardo alle specifiche tecniche. Tuttavia, da ciò che é emerso si tratterà di un dispositivo top di gamma, dalle prestazioni elevate.

Ignoto ancora il prezzo, mentre i pre-ordini dovrebbero cominciare a partire dal mese di Aprile ed includere anche il mercato europeo. Inoltre, come annunciato dall’azienda, nelle prossime settimane sono previsti altri annunci ufficiali riguardo alle specifiche del Pad. Ma vediamo cosa sappiamo fino ad ora.

Display, Processore, Memoria ed archiviazione: ecco i dettagli emersi fino ad ora dell’OnePlus Pad

Nuovo OnePlus Pad VideoGiochi.com 8 Febbraio 2023
Fonte: Pixabay – VideoGiochi.com

Il dispositivo é realizzato in lega di alluminio e verrà proposto con l’aggiunta di una tastiera magnetica, battezzata “OnePlus Magnetic Keyboard“, e di una stylus, la “One Plus Stylo” per le note scritte e per la produttività e lo svago soprattutto in ambito di grafica e design.

Il display sarà da 11,61 pollici, con cornici da 6,54 mm, un aspect ratio da 7:5, 144 Hz di frequenza con Dolby Vision e vetro curvo da 2,5 D. In termini di processione, la CPU sarà una MediaTek Dimensity 9000 a 3,05 GHz, mentre la scheda grafica una Mali-G710. I tagli di memoria della RAM saranno da 8 e da 12 GB, mentre la SSD verrà proposta nella versione da 128 e da 256 GB.

La batteria sarà da 9.510 mAh, con tecnologia di ricarica di tipo SuperVOOC a 67 Watt che consente la ricarica totale del dispositivo in 80 minuti ed uno standby di 1 mese. Ancora da confermare, invece, la fotocamera posteriore, che potrebbe essere da 13 MP. Infine, lato software, il sistema operativo sarà Android 13 con OxygenOS 13.

Impostazioni privacy