Professore si licenzia per creare un videogioco: “Esce oggi” – VIDEO

Arriva da reddit una storia che ci ha fatto subito fare uno di quei sospironi contenti come i film strappalacrime con il lieto fine: un professore di fisica che si licenzia per seguire il suo sogno e crea un videogioco con un gruppo di amici. E questo videogioco è ora disponibile dopo 3 anni di lavoro.

L’utente del grande forum su cui si trova di tutto si è registrato con il nome di Andrew Huge ed è anche piuttosto attivo su diversi subforum. Ma il messaggio forse è più importante lo ha pubblicato un paio di giorni fa quando ha annunciato a tutti che è finalmente disponibile un videogioco creato insieme a un gruppo di poco più di una decina di amici con al centro mezzi volanti, un gigantesco pallone e percorsi fuori dal mondo.

Professore si licenzia per creare un videogioco: "Esce oggi" - VIDEO
Professore si licenzia per creare un videogioco: “Esce oggi” – VIDEO (foto: Pexels)

Sì, anche noi all’inizio abbiamo pensato si trattasse dell’ennesima copia di Rocket League ma dal trailer ci siamo resi conto che potrebbe addirittura essere più divertente. Tra l’altro, questo ex professore di fisica si è occupato di qualcosa per cui la sua laurea deve essere ritornata utile: il level design.

Turbo Golf Racing, il videogioco con le super palle da golf

La grande differenza proprio con Rocket League, cui comunque più di qualche commento su reddit fa riferimento, è che in Turbo Golf Racing le vetture che sembrano delle Micro Machines sotto acido hanno il compito di fare buca proprio come in una qualunque partita di golf. Vi diciamo subito che se lo volete provare lo trovate disponibile su Steam e su Xbox attraverso il Game Pass.

Professore si licenzia per creare un videogioco: "Esce oggi" - VIDEO
Professore si licenzia per creare un videogioco: “Esce oggi” – VIDEO (foto: Pexels)

Non siamo sicuri di come possa essere la qualità del prodotto finito ma a giudicare dalla rapidità del feedback che arriva sull’account Twitter, probabilmente questo piccolo team di sviluppo sta da subito facendo una buonissima impressione ai giocatori, attaccando e risolvendo i bug praticamente in tempo reale.

Si stanno verificando da subito alcune piccole discussioni che riguardano proprio il fatto che il gioco sembri una copia spudorata di Rocket League ma, e sono gli stessi giocatori a confermarlo, in realtà dentro Turbo Golf Racing c’è molto di più e anzi qualcuno su reddit è arrivato anche a dire che questo videogioco è quello che sarebbe dovuto essere Rocket League.

Trovarlo sul Game Pass significa che potete prenderlo e giocarlo senza spendere un euro di più dell’abbonamento mensile che già pagate ma, è chiaro, se volete sostenere in maniera più evidente Hugecalf Studios vi consigliamo di prenderlo su Steam dove lo trovate anche con lo sconto del 10% a 16,19 euro.

La dinamica principale è quella di un multiplayer molto caotico e molto divertente con moltissime recensioni positive. Sulla piattaforma di Valve c’è anche chi registra che questo videogioco funziona alla perfezione anche su Steam Deck. Una nota positiva da non sottovalutare.