Prossimo gioco EA Sports avrà una colonna sonora dinamica

Ci sarà un cambio molto interessante nel prossimo titolo EA Sports. Un cambio di musica. Per la prima volta, infatti, NBA 2K22 non avrà, come tutti i titoli sportivi cui siamo abituati, una colonna sonora fissa.

Prossimo gioco EA Sports avrà una colonna sonora dinamica
Prossimo gioco EA Sports avrà una colonna sonora dinamica (foto: youtube)

Cambiando come cambiano le stagioni, o meglio le Season, anche la colonna sonora sarà uno dei contenuti che verranno rinnovati.

Ed EA Sports crede talmente tanto in questa nuova feature da avergli dedicato una pagina apposita sul sito ufficiale del gioco. Anche perché, il rapporto tra musica e sport diventa sempre più stretto. E con il pubblico degli eventi sportivi, reali e virtuali, che aumenta è anche un modo per farci entrare in testa le canzoni. C’è ancora chi si canta, parlando di competitor, un paio di pezzi dalla colonna sonora dei PES. Imontopoffdeeword!

EA Sports: arriva 2K Beats

La colonna sonora in evoluzione per il prossimo NBA 2K22 rientra nella più grande strategia del publisher che vuole spingere il nuovo modello a stagioni di quello che è probabilmente l’unico titolo per gli amanti del basket. La colonna sonora dinamica e in evoluzione servirà a segnalare anche a livello audio i nuovi contenuti che arriveranno. In particolare il publisher ha già deciso la cadenza con cui dovranno uscire i nuovi pezzi: il primo venerdì di ogni nuova Season.

E per non fare torto a nessuno, EA Sports ha sottolineato che ci sarà un buon mix tra nomi di alto profilo e artisti emergenti. Come sottolineato dal boss di NBA 2K Alfie Brody, “NBA 2K è diventata una piattaforma globale per scoprire nuova musica e questo continuerà con NBA 2K22”. A questo scopo è stata creata la colonna sonora dinamica “completa di accesso anticipato a tracce non ancora pubblicate, nuovi artisti e opportunità per i fan di diventare parte dell’esperienza e rendere più solido il loro posto nella storia dei videogiochi”.

Leggi anche —> Battlefield 2042, dovrete guardare un film per capirlo

Leggi anche —> PlayStation Studio a lavoro “sul più grande gioco mai fatto”

Ma la musica non sarà soltanto da ascoltare, perché con il nuovo sistema chiamato Producer Serie, sarà possibile anche registrare i propri versi sciolti sui beat forniti dal gioco. Aspettiamo adesso quindi il 10 settembre quando il nuovo NBA 2K22 verrà ufficialmente distribuito e arriverà anche la prima colonna sonora ufficiale da ascoltare attraverso il sito 2k Beats.

Impostazioni privacy