PS5: influencer rivende la console a 1300 euro dopo sole 24 ore

PS5: influncer la rivende ad un prezzo assurdo dopo sole 24 ore. Scoppia il caso James Taylor. 

La campagna di marketing messa in piedi da Sony con l’arrivo di PlayStation 5 ha visto numerosi “VIP” protagonisti di un regalo inaspettato. Le nuove console, arrivate in Italia a personaggi influenti come Ciro Immobile o Cristina Scabbia, sono state spedite anche in altre parti del mondo a personaggi sotto i riflettori, chi più, chi meno.

POTREBBE INTERESSARTI –> Playstation 5, polemica sugli influencer. Sony: “Inventati da noi”

PS5: l’influencer la vende: “Preferisco la mia PS4”

James Taylor (via youtube Made in Chelsea)

Tra questi c’è stato James Taylor, influncer inglese famoso per la sua partecipazione a Made in Chelsea, reality show d’oltremanica. Insomma, una PS5 gratis, prima dell’uscita con tanto di dedica da parte di Sony: il sogno di tutti.

Non l’ha pensata così però Taylor, il quale si è rivelato una scelta piuttosto azzardata nella campagna di marketing progettata da Sony. Il noto volto televisivo ha infatti, secondo quanto dichiarato da lui, scelto di vendere immediatamente la nuova PlayStation per tenersi stretto il modello precedente. “Preferisco la mia PS4” le sue parole per giustificare il gesto.

E come se non bastasse, oltre alla scelta di disfarsi della console dopo sole 24 ore dalla consegna, avrebbe venduto il tutto ad un prezzo decisamente maggiorato rispetto al prezzo di mercato: 1200 sterline, circa 1350 euro nella conversione, facendo leva sui disperati appassionati alla ricerca di una PS5.

La storia, che già di per sé ha assunto toni piuttosto grotteschi, è stata alimentata dalla consapevolezza che il noto influncer non sembra, ad oggi, avere problemi di soldi. Come dichiarato dallo stesso Taylor, sarebbe in possesso di un aereo privato e in molti lo hanno visto scorrazzare con una Ferrari per il Regno Unito.

Un gesto sicuramente indegno nei confronti di Sony in primis, che probabilmente cancellerà il giovane influncer dal libro paghe, ma soprattutto dei tantissimi che ad oggi non sono riusciti ad accaparrarsi una PlayStation 5.

POTREBBE INTERESSARTI –> Playstation 5, VRR in arrivo: la promessa di Sony agli utenti