PS5: Sony sta bannando gli utenti che vendono l’accesso all’account con PS Plus Collection

PS Plus
PS Plus Collection per PS5 e PS4 (screenshot YouTube)

PS5: Sony con il pugno di ferro contro gli utenti che stanno vendendo l’accesso al proprio account con PS Plus Collection.

Tra le più grandi ed apprezzate novità introdotte con l’arrivo di PlayStation 5 c’è PS Plus Collection. Altro non è che la risposta di Sony all’ottimo servizio proposto da Microsoft con il suo ormai rodato Xbox Game Pass. Una collezione di 20 titoli, o meglio, vecchie glorie, uscite inizialmente per PlayStation 4 ed ora disponibili su PlayStation 5, disponibili al download a chi ha sottoscritto l’abbonamento mensile.

LEGGI ANCHE –> PS5 e Xbox Series X: Black Friday in coda davanti a GameStop per gli appassionati

In Malesia accesso all’account PlayStation venduto per 8$

PS Plus Collection
PS Plus Collection per PS5 e PS4 (screenshot YouTube)

Un’occasione intelligente messa sul piatto da Sony per accaparrarsi una più ampia fetta di giocatori che, non ancora convinti dall’offerta videoludica della nuova PS5, si trovano così un loot di ottimi videogiochi pronti per essere provati e spolpati. Un’azione che permette inoltre agli appassionati di tastare le potenzialità della neonata di casa Sony.

Come al solito l’occasione fa l’uomo ladro e, stando a quanto emerso in rete, alcuni utenti starebbero approfittando del servizio per vendere letteralmente l’accesso al proprio account con a bordo PS Plus Collection. Una modalità che permetterebbe così agli acquirenti, possessori di PS4, di provare e godersi le 20 perle presenti nella collezione ad un prezzo decisamente inferiore rispetto all’acquisto dei singoli titoli o al pagamento dell’abbonamento.

In Malesia un giocatore su PS5 ha venduto per 8$ l’accesso al proprio account, dando la possibilità agli acquirenti di aggiungere alla libreria i giochi presenti in PS Plus Collection. Alcuni tra questi truffatori sono arrivati a diverse decine di “clienti” paganti, accumulando un tesoretto mica da ridere.

Sony, dal canto suo, ha immediatamente scoperchiato la truffa e bannato gli utenti, o meglio, ha bloccato per sempre la possibilità a questi ultimi di poter scaricare e godersi i titoli presenti oggi e che verranno in futuro aggiunti alla lista. Ban di soli due mesi invece per chi ha acquistato l’accesso, garantendosi la possibilità di giocare ai titoli ad un prezzo infimo.

POTREBBE INTERESSARTI –> PS Plus, i giochi della “Collection” per PS5 e PS4