Cambia lo stile di combattimento in Resident Evil Village, si può bloccare e calciare

Uno dei titoli più attesi del momento, Resident Evil Village, introduce una novità rilevante. In combattimento sono inclusi blocco e calcio

Resident Evil Village
Resident Evil Village possibilità di utilizzare blocco e calcio in combattimento (screenshot YouTube)

Resident Evil Village rappresenta una delle maggiori attese di questo 2021. La saga survival horror più famosa di sempre, targata Capcom, ha recentemente affermato che si tratta dell’esperienza horror più grande di tutte. Ma non finisce qui, il team di sviluppo riserva un’altra sorpresa.

Nel sistema di combattimento di  si può finalmente far affidamento sulla possibilità di blocco, per difendersi dagli attacchi e tirare un calcio per poter allontanare i nemici. RE Village, inoltre, vanta di essere molto più grande del settimo capitolo di Biohazard ossia Resident Evil 7. Torna come protagonista Ethan Winters, personaggio che ormai Capcom ha preso come modello, ma che riesce a difendersi in maniera già completa.

Leggi anche -> Twisted Metal pronto a sbarcare in TV con una serie live-action

Resident Evil Village cambia lo stile di combattimento

Resident Evil Village
Resident Evil Village possibilità di utilizzare blocco e calcio in combattimento (screenshot YouTube)

Nel post che il team di sviluppo ha pubblicato su Twitter si può leggere che in RE Village ci si può ritrovare circondati. Ma il personaggio di Ethan è in grado di bloccare gli attacchi, riducendo la quantità dei danni subiti. Inoltre si possono anche dare calci per poter allontanare i nemici e avere così più spazio o per sparare con le armi da fuoco o per scappare.

Questo tipo di interazioni presenti in RE Village sono molto simili a quelle esistenti nella serie Left 4 Dead. Si tratta di uno sparatutto in prima persona horror, sviluppato da Valve Corporation e distribuito a partire dal 20 novembre 2008 per Microsoft Windows e Xbox 360. Infatti in questa serie è possibile usare un comando specifico per spingere via gli Zombi nel momento in cui si ci ritrova ad essere circondati.

Leggi anche -> Fortnite ha un crossover in mente, si parla di una serie animata famosissima

Che il team di Capcom abbia usato questo sistema a cui ispirarsi? Magari proprio per poter implementare ed enfatizzare l’interazione con l’intero sistema di gioco? Non si conoscono ovviamente le risposte, ma sicuramente si tratta di un qualche cosa di molto interessante che completa l’esperienza del gameplay. Non resta che aspettare ancora pochi mesi. Si ricorda che dal 7 maggio è disponibile Re Evil Village su PC, PS5, PS4, Xbox Series X|S e Xbox One. Scorrendo verso il basso, il post di RE Village e delle nuove meccaniche di gioco in combattimento “blocco e calcio”.

LINK UTILI

Ps5 con lettore
Ps5 con lettore (screenshot YouTube)