Server EA down, oltre 11mila giocatori tornano su un vecchio gioco

Server EA down, problemi importanti per quanto concerne l’azienda che sta fronteggiando una nuova e imprevista richiesta.

EA logo
Server EA down

Con il nuovo trailer e tutti i dettagli che man mano stanno uscendo per quanto concerne Battlefield 2042, sono in tanti che si sono interessati ancora una volta agli FPS prodotti da EA. Negli ultimi anni la compagnia americana ha avuto successi continui, per poi avee un brutto colpo con l’ultimo videogioco rilasciato.

Dopo l’enorme successo di Battlefield 1, EA ha deciso di continuare a parlare delle storia nei suoi videogioco. E venendo da un feedback assolutamente positivo con l’esperienza della Prima Guerra Mondiale, con Battlefield V gli sviluppatori hanno riportato i giocatori in alcuni teatri importanti della Seconda Guerra Mondiale. Non riuscendo però ad avere lo stesso successo del precedente, a causa di una compagnia di marketing e delle scelte che spesso sono state più politiche che tese al videogiocatore, suscitando una risposta negativa.

Dopo il doppio esperimento con le Due Guerre Mondiali, riuscito solo a metà. EA e DICE tornano a parlare di scenari di guerra futuristici. E con Battlefield 2042, ambientato in un futuro piuttosto vicino, si torna ad abbracciare quella vena leggermente fantascientifica che permeava i primi capitoli, come Battlefield 2142.

Server EA down, potenzimento per Battlefield 4

Ebbene la smania di poter vivere un teatro bellico futuro ha spinto tantissimi videogiocatori a tornare su Battlefield. Ma non su quello della Seconda Guerra Mondiale o della Prima, ma su Battlefield 4, del 2013, che parlava proprio di una guerra contemporanea. Si parla di un picco importante di ben 11mila videogiocatori connessi, che ha spinto EA ad aumentare la copertura dei server del gioco, che stavano crashando dato che non sono più abituati ad un tale traffico.

Leggi anche –> OPEN WORLD – Chivalry 2 e il “peso” della Cavalleria

Leggi anche –> Giocare su Xbox costa un terzo di Playstation: il calcolo dettagliato

Certamente una news confortante per EA e DICE, che cercano un rilancio dopo il buco nell’acqua dell’ultimo capitolo. Battlefiled 2042 potrebbe veramente fare molto bene, spingendo milioni di videogiocatori a tuffarsi in un prossimo futuro a dir poco apocalittico.