Servono 110mila euro per potenziarsi al massimo in Diablo Immortal

Non abbiamo fatto in tempo a discutere con i nostri lettori di quanto Diablo Immortal sembri rappresentare il meglio del peggio delle loot box che c’è qualcuno che si è messo a fare i conti in tasca a chi vuole avere un personaggio con tutte le statistiche al massimo.

Parliamo di circa 110mila euro. Una cifra che sicuramente continuerà a mantenere il nuovo free-to-play pubblicato da Activision Blizzard tra gli argomenti più chiacchierati per almeno qualche altra settimana. I conti in tasca ai giocatori li hanno fatti i ragazzi del canale YouTube Bellular News, che hanno analizzato e dissezionato il sistema di monetizzazione del free-to-play tirando fuori non soltanto queste cifre da capogiro ma anche altri dati interessanti.

Servono 110mila euro per potenziarsi al massimo in Diablo Immortal
Servono 110mila euro per potenziarsi al massimo in Diablo Immortal (foto: Youtube)

Diablo Immortal rientra, come già detto, nella categoria dei free-to-play ed è quindi quasi scontato che ci sia qualche modo in cui gli sviluppatori cercano di rifarsi dei milioni di dollari investiti punteggiando l’esperienza di gioco con le microtransazioni. Il modello che però è stato messo in piedi con Diablo Immortal sembra essere particolarmente demoniaco.

Per giocare a Diablo Immortal perderete 10 anni di vita

Ad analizzare il sistema di microtransazioni e loot box di Diablo Immortal sono stati Michael e Matt di Bellular News che si sono concentrati proprio su quelle che vengono chiamate nel gioco Legendary Gem, oggetti che servono a far progredire il personaggio insieme ovviamente al livello di punti esperienza e all’attrezzatura che si trova sparpagliata nel gioco. Ma le Legendary Gem danno anche la possibilità di arrivare ben oltre quelle che sono le categorie e i livelli tecnicamente disponibili nel free-to-play. In Diablo Immortal ci sono varie categorie di gemme e alcune sono ovviamente nascoste casualmente solo negli scrigni acquistabili all’interno del gioco.

Servono 110mila euro per potenziarsi al massimo in Diablo Immortal
Servono 110mila euro per potenziarsi al massimo in Diablo Immortal (foto: Youtube)

Sembra una dinamica fotocopiata da altri videogiochi ma Michael e Matt di Bellular News sono andati un po’ più a fondo. Il sistema delle gemme risulta, non solo a loro, piuttosto complicato da spiegare e per come è stato progettato ci sono due opzioni per poter avere un personaggio al massimo livello: passare i prossimi 10 anni a giocare un numero imprecisato di ore oppure sborsare 110mila euro per poter acquistare un numero sufficiente di scrigni in cui avere possibilità a sufficienza di trovare tutte le gemme leggendarie di grado superiore in grado di portare al massimo livello il personaggio.

I ragazzi di Bellular News non sono i soli a criticare apertamente il sistema di monetizzazione di Diablo Immortal anche se vale comunque la pena dire che se volete semplicemente giocare a qualcosa nell’universo Diablo e non vi interessa avere il personaggio maxato, il prodotto di Activision Blizzard è un’esperienza coinvolgente e ben strutturata. E se non fosse un free-to-play anche noi saremmo già nel team Diablo Immortal.