Temple Run in Unreal Engine 5 è semplicemente un sogno – VIDEO

Un trailer mostra il conosciutissimo Temple Run remake, che diventa next-gen grazie alla tecnologia di Unreal Engine 5.

Ha davvero superato se stesso Epic Games con il suo nuovo enorme motore grafico e fisico. Dopo aver dominato in lungo e in largo con la sua versione precedente, la 4, ora tutti non fanno altro che parlare dei vantaggi incredibili e della potenza che mette a disposizione degli sviluppatori il nuovissimo Unreal Engine 5. Non è certamente una cosa facile e, anzi, diversi progetti stanno subendo dei rallentamenti. Molti studi di sviluppo hanno candidamente ammesso che stanno ancora studiando l’UE5 e che per questo motivo l’uscita dei giochi in sviluppo potrebbe essere rallentata e non di poco.

Temple Run in Unreal Engine 5
Ecco come sarebbe Temple Run in Unreal Engine 5 – Videogiochi.com

Tra gli ultimi ad aver fatto delle dichiarazioni in tal senso c’è l’AD di CD Projekt Red, che ha ammesso come tutti i rallentamenti relativi ai nuovi giochi in sviluppo siano da attribuire alla necessità di familiarizzare con Unreal Engine 5. Si tratta di una evoluzione netta, di un passo ina vanti estremo rispetto ad UE4, che mette nelle mani degli sviluppatori nuovi strumenti, nuove tecniche, nuove parametri con cui giocare e tantissime possibilità. Come possiamo vedere nel trailer di un reamke di Temple Run.

Temple Run brilla con l’Unreal Engine 5

Temple Run è un’icona nel mondo dei videogiochi, uno di quei titoli che ha fatto la storia del mobile gaming. Quando sono stati lanciati i primi smartphone, il videogioco ambientato in un tempio maledetto, in coppia con Jetpack Joyride, formava un duo inseparabile sui terminali di ogni appassionato tech. Dopo il lancio su iOS nel 2011 e l’approdo su Android nel 2012, il gioco è diventato sempre più famoso e giocato su ogni dispositivo, soprattutto dopo essere diventato free-to-play.

L'Unreal Engine 5 su Temple Run
Qualcuno ha usato l’Unreal Engine 5 per Temple Run Remake – Videogiochi.com

Ebbene l’endless runner che ha conquistato il mondo è tornato con un nuovo piccolo gameplay fan-made di qualche appassionato che ama sperimentare con Unreal Engine 5. Con il nuovo motore grafico e fisico, sfuggire dal tempio maledetto non è mai stato così bello e divertente. La qualità generale di quello che si vede è davvero molto alta, senza sacrificare il divertimento e quella goffaggine che caratterizzavano il titolo originale per smartphone. Di seguito il gameplay.

 

Impostazioni privacy