Thunder Force, Octavia Spencer rivela: “Mi sentivo morire!”

Esce oggi su Netflix Thunder Force, il nuovo film a base di supereroine con Melissa McCarthy e Octavia Spencer, che ha parlato di come è stato indossare un costume. Bello ma terrificante a quanto pare.

Thunder Force, Octavia Spencer rivela: "Mi sentivo morire!"
Thunder Force, Octavia Spencer rivela: “Mi sentivo morire!” (foto: youtube)

Vestire i panni di una supereroina, chi non lo ha sognato? Ma quanto può essere scomoda una tutina aderente? Secondo quanto dichiarato da Octavia Spencer, parecchio. Ma il risultato è di sicuro potente, come dimostra Thunder Force, in uscita oggi su Netflix.

Thunder Force, una storia classica di amicizia con i superpoteri

Thunder Force, Octavia Spencer rivela: "Mi sentivo morire!"
Thunder Force, Octavia Spencer rivela: “Mi sentivo morire!” (foto: youtube)

Thunder Force, in uscita oggi su Netflix, è un titolo interessante per diversi motivi e perchè distrugge diversi stereotipi di genere. Innanzitutto le protagoniste sono due donne, interpretate dalla monumentale Melissa McCarthy e dalla altrettanto potente Octavia Spencer.

Leggi anche –> Sea of Thieves conferma l’arrivo della Season 2 – VIDEO

Per McCarthy non è la prima volta nei panni di un personaggio che il mondo del cinema e della tv ci ha abituato a vedere interpretato da un determinato genere di artisti e artiste. Prima di Thunder Force, infatti, McCarthy è stata una cacciatrice di fantasmi con i fiocchi e una poliziotta senza peli sulla lingua. E ogni volta un muro è caduto.

Stavolta si è vestita da supereroina e, nel racconto che la co-protagonista Spencer fa del suo modo di affrontare Lydia nel film, non si è risparmiata “Melissa fa tanto. Le piace essere imbragata ed è meravigliosa da guardare“. McCarthy, infatti, rispetto a Spencer si è lanciata spesso nell’esecuzione degli stunt del film.

Ma anche Spencer, vincitrice di un Oscar , di un BAFTA e di un Golden Globe, non si è tirata indietro quando si è trattato di indossare la tutina da supereroina. Anche se, certo, non è stata una esperienza che andata liscia da subito: “Ho adorato il costume, ma ne ero terrorizzata. Ero preoccupata perchè io ho una temperatura corporea alta, alta tipo che arrivo a 60 gradi! Quindi, l’idea di stare dentro una super tuta mi faceva pensare che sarebbe stato davvero scomodo. Ma sono rimasta sorpresa perchè la prima volta che eravamo sul set vestite alla fine abbiamo cominciato naturalmente a parlare con le mani sui fianchi con una posa da supereroe“.

E parlando degli stunt, Spencer non ha paura di dire quanto meno temeraria sia rispetto a McCarthy “Amo la mia stunt woman!”.

Leggi anche –> PlaySys a Videogiochi.com: “Distruggiamo gli stereotipi, lanceremo DREAMERS in autunno”

Al di là di quello che sarà il valore cinematografico di Thunder Force, non possiamo non prendere atto che un altro muro sta cadendo nella percezione di chi può fare cosa. La risposta è: chiunque può fare qualunque cosa. Ma occorre convincersene.

A fondo pagina, se volete, vi abbiamo trovato il trailer di questa storia classica, come la definisce McCarthy, classica e insieme rivoluzionaria.

LINK UTILI