Top 5 anno ricco di regali, quali sono stati i titoli gratis migliori del 2020

Top 5
Top 5 free to play (screenshot YouTube)

La diffusione dei giochi free to play, da scaricare e giocare gratuitamente, negli ultimi anni è aumentata. Ecco la Top 5 del 2020

Il mercato è ricco di prodotti di cui si può usufruire gratuitamente. Basta pensare che ogni mese sia PlayStation che Xbox mettono a disposizione titoli completamente gratuiti. Nel 2020 ce ne sono stati molti, ma ecco la Top 5 dell’anno.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Mary di Pokémon Spada e Scudo diventa realtà con una cosplayer

Top 5 i migliori free to play del 2020

Top 5
Top 5 free to play (screenshot YouTube)

Genshin Impact

Genshin Impact, sviluppato da MiHoYo, è l’action RPG, considerato sorpresa degli ultimi mesi del 2020. Questo gioco riprende molte meccaniche di The Legend of Zelda Breath of the Wild, gioco esclusivo Nintendo. Vi è una mappa da esplorare di grandi dimensioni, che va continuamente ad espandersi. Oltretutto si possono scalare superfici tramite l’utilizzo di un deltaplano. Essendo un gioco PvE le microtransazioni non sono per nulla invasive, si possono sbloccare armi e personaggi attraverso il loot box. Il team di sviluppatori ha donato ai giocatori eventi, ricompense giornaliere ed obiettivi di vario tipo. È possibile ampliare il roster senza spendere un solo centesimo. Si può scaricare gratuitamente su PC, iOS, Android, PlayStation 4 e PlayStation 5.

Call of duty Warzone

Gioco lanciato lo scorso marzo, ha raggiunto un successo esaltante. Sin dalla data di lancio il gioco ha generato grande interesse nei confronti dei giocatori, è stato possibile scaricarlo gratis su console e PC. Gli sviluppatori hanno aggiornato costantemente il game, aggiungendone contenuti gratuiti in ogni stagione. Alcune settimane fa vi è stata l’aggiunta della nuova mappa Rebirth Island, ma ha anche fatto in modo che i giocatori potessero trovare ed utilizzare sia le armi di Modern Warfare che quelle di Black Ops Cold War. Si può scaricare su PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S e PC (tramite Battle.net). Oltretutto, se si utilizzano diversi dispositivi, grazie al cross-Save si può giocare da una piattaforma all’altra senza perdere i progressi fatti.

Rocket League

Debuttato su PlayStation Plus nel luglio 2015, grazie alla recente acquisizione di Psyonix da parte di Epic Games, il team ha portato novità su questo gioco. Rivoluzionandolo con macchinine telecomandate ha pubblicato una versione gratuita su PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S, Nintendo Switch e PC (tramite Epic Games Store). Si può partecipare a qualsiasi modalità, al suo interno trovano contenuti a pagamento come Pass Stagionali. Oltretutto, i giocatori paganti, possono ottenere loot box al seguito del completamento di sfide gratuite.

Destiny 2 Una Nuova Luce

Nonostante dalla versione oltre la luce sono stati rimossi diversi contenuti gratuiti, questa versione è ottima per chi vuole giocare il PvP e una serie di attività PvE come le playlist degli Assalti. Vi è un aggiornamento che permette di giocare a risoluzione 4K e a 60 fotogrammi al secondo, con tanto di possibilità di abilitare una modalità a 120 Hz nel Crogiolo.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Ubisoft+ in arrivo all’interno dell’Xbox Game Pass? Il rumor entusiasma

Valorant

Il gioco è uno sparatutto giocato in prima persona, mescolando meccaniche di Counter Strike ad altre degli hero shooter come Overwatch, da mille soddisfazioni. Valorant è completamente gratuito, aggiornato costantemente, si può scaricare esclusivamente su PC.