Il Tour di Pokémon GO di Kanto e come prepararsi all’evento

Il Tour di Pokémon GO di Kanto è alle porte: come prepararsi per sfruttare al meglio l’evento, con o senza il biglietto.

tour pokemon go kanto
(fonte: sito ufficiale).

È tempo di festeggiare il 25° anniversario del franchise dei Pokémon anche su Pokémon GO, amato titolo Niantic per dispositivi mobili che, ormai da anni, porta gli Allenatori in giro per il mondo! Anche in questo periodo storico difficile, dove gli spostamenti sono limitati, il videogioco è riuscito a stare vicino ai propri utenti con eventi e iniziative su misura della situazione.

In vista del grande evento dedicato a Kanto, la prima storica regione del mondo Pokémon, sono stati diffusi dal sito ufficiale i dettagli per sfruttarlo al meglio, con o senza biglietto.

Leggi anche –> The King of Fighters 15 presenta Kyo Kusanagi nel nuovo trailer

Tour di Pokémon GO di Kanto, come prepararsi all’evento

tour pokemon go kanto
Un’immagine per il biglietto dell’evento (fonte: YouTube).

Come detto, l’evento sarà incredibile sia per chi ha deciso di acquistare il biglietto, sia per chi lo vivrà senza. Per i possessori del biglietto, l’evento inizierà  con la scelta della Versione Rossa o della Versione Verde; si partirà poi con dieci sfide di collezione, disponibili fino al 28 febbraio.

Successivamente, si potranno giocare la ricerca speciale e la ricerca magistrale, con tanti oggetti gratuiti tra cui tre biglietti raid da remoto e 200 PokéBall. Durante l’evento, si potranno richiedere fino a nove biglietti raid extra, con l’aroma che attiverà determinati Pokémon a seconda della versione scelta.

Non avete il  biglietto? Nessun problema, il divertimento è comunque assicurato! I personaggi degli Allenatori selezionati infatti appariranno come Sfidanti del Tour GO. Inoltre, facendo evolvere la fase 1 dei tre starter si potranno ottenere un Charizard con Incendio, un Blastoise con Idrocannone e un Venusaur con Radicalbero.

Leggi anche –> Zack Snyder’s Justice League in contemporanea USA: dove vederlo in Italia

Durante l’evento ci saranno poi ore dedicate a specifici luoghi incontrati in Pokémon Rosso e Pokémon Verde. E per finire, come colonna sonora ogni luogo specifico avrà una musica di sottofondo ispirata a Pokémon Rosso e Pokémon Verde, creata dal compositore originale Junichi Masuda!

Link utili

(fonte: YouTube).