Valorant e bug, i dev spiegano la soluzione

Una domanda su un post di Twitter chiede come si risolvono i bug su Valorant. La spiegazione arriva direttamente dai dev, ecco quale

Su Twitter, recentemente, è intervenuto uno degli sviluppatori di Valorant. Il motivo riguarda la denuncia di numerosi bug e glitch del gioco. In questo post, Riot Nu si è impegnato nella spiegazione del funzionamento del bug e del modo in cui è stato risolto.

Una giocatrice dei Cloud9 White, ossia C9 MeL, ha postato una clip molto breve in cui viene mostrata una situazione particolare. In quest’occasione, l’ultimate di Raze, non é stata in grado di uccidere il giocatore anche se è avvenuta un’esplosione a pochi centimetri da lui.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> COD Warzone glitch, compare un’arma mai vista prima

Valorant e la soluzione di un bug

Valorant
Valorant Ignition (screenshot YouTube)

Proprio per questo Riot Nu ha deciso di dare alcune spiegazioni, affermando di si tratta di un bug che possono risolvere tranquillamente. Lo sviluppatore ha affermato che i videogiochi vengono costruiti su approssimazioni del mondo reale. Per questo, nel titolo, non viene simulata la fisica di una vera esplosione. Perciò, questo bug fa parte di quei casi dove le approssimazioni dei team i sviluppo falliscono.

Inoltre continua dicendo che Valorant possiede un raggio esterno ed uno interno che possono essere modificati. Ogni giocatore che si trova nel raggio interno viene ucciso, mentre quelli nel raggio esterno non subiscono nessun tipo di danno. Coloro che si trovano il raggio esterno, al massimo, possono ricevere un danno decrescente in base alla lontananza dell’epicentro.

Prendendo come punto di partenza l’epicentro dell’esplosione, il gioco cerca di tracciare delle linee visive in grado di raggiungere il giocatore all’interno del raggio. Nel momento in cui questo fallisce, il giocatore non vede nessun tipo di danno. Per questo motivo, anche anche se un player si nasconde dietro ad un muro sottile, non rischia nessun tipo di danno.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Persona 5 Strikers si mostra in un nuovo trailer sulla storia

Lo sviluppatore prosegue affermando che si tratta di un approccio che solitamente funziona, ma che in alcuni casi, tali linee visive falliscono. In questo modo il player non riceve nessun tipo di danno, nonostante si trovi all’interno del raggio dell’esplosione. La soluzione in questo caso potrebbe essere quella di cambiare le impostazioni di collisione oppure la logica che seguono le linee visive dell’esplosione. Scorrendo verso il basso si può notare, in ordine, la richiesta di aiuto per il bug e la risposta del dev.

LINK UTILI

PS5 con lettore
PS5 con lettore (screenshot YouTube)